Sostenibilità, i numeri della biodigestione

14

compostaggioEntrato in funzione nel 2012, l’impianto di biodigestione e compostaggio di Nera Montoro ha contribuito a creare un’efficiente filiera corta per il recupero di materia ed energia.

Con 29 mila tonnellate di rifiuti prodotti dalla raccolta differenziata e da sfalci e potature sono stati prodotti 4 milioni di kWh di energia. 2.8 milioni m3 di biogas derivano invece dalla lavorazione di 13.500 tonnellate di rifiuto in biogas.

Alle attività agricole per la riambientazione della discarica di Valle Terni sono state destinate 2.800 tonnellate di compost derivanti dal riciclo di materiale attraverso il trattamento anaerobico.

L’installazione è opera di GreenAsm S.r.l., Joint Venture tra TerniEnergia S.p.A. e ASM Terni S.p.A.

Print Friendly, PDF & Email