Solare&Efficienza: Enea presenta Med-Desire

16

Poco meno di 4,5 milioni di euro per creare le condizioni ideali e facilitare la diffusione dell’energia solare e dell’efficienza energetica nei Paesi del Mediterraneo. Si tratta del progetto Med-Desire che sarà presentato domani da Enea, partner del progetto, nel corso di una delle lectures che l’Agenzia terrà nel corso dello Smart Energy Expo a Verona.

Med-Desire è nato nel 2013 (terminerà nel dicembre 2015) con una dotazione proveniente per il 90% dall’Unione europea attraverso lo strumento del partenariato e conta tra i suoi partner la  Regione Puglia (capofila), il Minambiente, l’Enea, l’Agenzia Andalusa per l’Energia (Spagna), l’Istituto Andaluso di Tecnologia (Spagna), il Centro di Ricerche Energetiche, Ambientali e Tecnologiche – Piattaforma solare di Almeria (Spagna), l’Agenzia Nazionale per la Conservazione dell’Energia (Tunisia), il Centro per la Conservazione dell’Energia (Libano) e l’Autorità per l’Energia Nuova e Rinnovabile (Egitto).

Il progetto, che rientra nel più ampio programma Enpi Cbc Med (Cross-Border Cooperation in the MEDiterranean), è diretto alle amministrazioni centrali e locali, le istituzioni e le agenzie dei paesi partner, le piccole e medie imprese locali, tecnici e professionisti, gli istituti finanziari, le associazioni imprenditoriali e i distretti industriali. Lo scopo è di aiutare la diffusione dell’energia solare e dell’efficienza energetica attraverso la cooperazione transfrontaliera tra i Paesi partner e la sensibilizzazione di cittadini e stakeholder sui benefici per l’ambiente e per lo sviluppo locale sostenibile.

In questo contesto, l’Enea metterà a disposizione le proprie competenze tecnico-scientifiche per eseguire studi e fornire scenari relativi al potenziale di sfruttamento dell’energia solare. Inoltre, elaborerà proposte per l’armonizzazione di regole e standard finalizzate allo sviluppo del mercato delle tecnologie solari e all’ottimizzazione dell’uso dell’energia da fonti fossili; contribuirà alla definizione di schemi e procedure per la progettazione di moduli didattici per la formazione delle competenze tecniche necessarie alla creazione di laboratori e organismi di certificazioni locali.

Print Friendly, PDF & Email