Shell, olio motore da gas naturale

12

olioSi chiama PurePlus Technology ed è la recente innovazione di Shell nella gamma di olio motore, ottenuta a partire dal gas naturale. “Un olio base sintetico cristallino ed essenzialmente – spiegano i responsabili in una nota – privo di impurità che, rispetto alle formulazioni sintetiche tradizionali, conferisce al lubrificante finito prestazioni migliori in termini di viscosità, riduzione dell’attrito e volatilità”.

Secondo Benedetto Forlani, cluster med marketing manager Shell Lubricants: “L‘esclusiva tecnologia Shell PurePlus rappresenta la base per la prossima generazione di lubrificanti, progettati per proteggere i motori di oggi e destinata a supportare al meglio i veicoli di domani. Shell Helix Ultra, formulato con la rivoluzionaria Shell PurePlus Technology in combinazione con la tecnologia di detergenza attiva, assicura livelli di pulizia e protezione impareggiabili”.

Tra i vantaggi e le esigenze degli automobilisti che l’attività Shell vuole ottenere e soddisfare: la diminuzione del consumo di olio grazie alla minore volatilità dell’olio base che consente di ridurre i rabbocchi; la maggiore protezione e minore usura del motore grazie alla viscosità ottimale garantita anche a temperature estreme; il maggiore risparmio di carburante dovuto alla riduzione dell’attrito e alla minore resistenza al pompaggio derivata dall’ottimale viscosità alle basse temperature.

I tempi sono maturi per compiere un deciso passo avanti nella percezione e nell’utilizzo degli oli motore – conclude Forlani – attraverso la rivoluzionaria tecnologia sviluppata a partire dal gas naturale, una risorsa chiave per il mix energetico del futuro, Shell contribuisce a reinventare e cambiare il panorama degli oli sintetici mettendo a disposizione del mercato il suo patrimonio di innovazione”.

Print Friendly, PDF & Email