Sempre più il LED in medicina

28

I ricercatori dell’Università di Washington e dell’Università dell’Illinois hanno creato un sistema dotato di LED ad attivazione wireless che pare possa alleviare determinate categorie di dolori cronici. Il meccanismo sfrutta l’influenza che si riesce a generare sui circuiti neurali della percezione.

Lo studio sulla materia è frutto del confronto tra il team di Robert Gereau, Docente di Anestesiologia a Washington e quello diretto da John Rogers, Professore di Scienze dei materiali presso l’Università dell’Illinois. La ricerca è stata pubblicato sulla rivista Nature Biotechnology.

Particolarità di questa soluzione sarebbe la possibilità di impiantarla direttamente nelle parti mobili del corpo, per massimizzarne gli effetti. Attualmente i ricercatori hanno sperimentato il sistema con topi geneticamente modificati per avere delle proteine sensibili alla luce in alcune delle loro cellule nervose.

Print Friendly, PDF & Email