Rinnovabili, nuova proposta per gli incentivi

42

incentivirinnovabiliArriva al Governo la nuova proposta di assoRinnovabili in tema di incentivi. L’idea è quella di dilazionarne i pagamenti per alleggerire la componente A3 di oltre 700 milioni di euro.

Alternativa allo spalma incentivi, la soluzione prevede che nessun ente, Gse compreso, si faccia carico del debito in virtù dei finanziamenti erogati dai produttori.

In questa proposta viene incanalata la contrarietà dell’associazione verso l’adozione di misure retroattive.

Print Friendly, PDF & Email