Powertrain elettrico, l’alternativa del MIT ai veicoli elettrici

117

vehicleAdoperare macchine elettriche e ibride consente di ridurre le emissioni di anidride carbonica e il consumo di combustibile. Nonostante questi benefici, i veicoli eco-friendly non riescono a trovare una solida base di clienti negli Stati Uniti. Il motivo? Le batterie di queste macchine sono costose e la loro ricarica richiede infrastrutture ancora scarsamente presenti sul territorio statunitense.
Per ovviare a questi inconvenienti, i ricercatori del MIT hanno proposto XL Hybrids, il powertrain elettrico composto da un motore di trazione, un drive motor e dalla batteria agli ioni di litio. Questi componenti saranno montati in aggiunta ai sistemi di trasmissione della potenza presenti nei veicoli a benzina e gasolio e, con l’azionamento elettrico, consentiranno una riduzione nel consumo di carburante. Inoltre, con la frenata rigenerativa, l’energia cinetica convertita in elettricità sarà adoperata per alimentare la batteria e rilasciata al motore durante l’accelerazione.
Secondo i test condotti, questo sistema del valore di 8 mila dollari permetterà di ridurre del 20% il consumo di carburante e di tagliare le emissioni di anidride carbonica. Numeri che faranno risparmiare alle aziende circa 2 dollari per gallone di carburante, con un risparmio di 4000 galloni di carburante durante la vita di un sistema XL Hybrids.

Per ulteriori informazioni leggi qui http://mitei.mit.edu/news/driving-down-fuel-usage

Print Friendly, PDF & Email