eolico-offshoreL’introduzione di 8GW di energia eolica offshore entro il 2035. E’ l’obiettivo a cui ambisce la Polonia che, come ha spiegato il Segretario di Stato per l’energia, Grzegorz Tobiszowski, punta a una legge in cui vengano fissati i risultati da raggiungere su base annuale nel periodo 2019 -2035. Si tratta di un altro esempio del consolidato trend di crescita delle rinnovabili su scala globale, come dimostra anche la Spagna che ha recentemente annunciato di voler arrivare a utilizzare il 100% di elettricità da fonti rinnovabili entro il 2050

Eolico onshore, asta da 1 GW

Inoltre, è stata da poco aperta in Polonia un’asta di energia eolica onshore da 1 GW per la quale si prevede un elevato riscontro in termini di partecipazione. 

Un momento di cambiamento per l’eolico polacco

Le cose stanno ora iniziando a cambiare per il settore dell’energia eolica in Polonia”, ha sottolineato Pierre Tardieu dell’associazione WindEurope costruire 1GW di nuovo eolico onshore è più economico che costruire nuovi impianti a carbone o nucleari. La realizzazione di questi progetti creerà posti di lavoro e introiti”.

I piani della Polonia per 8GW in ambito offshore – ha aggiunto inoltre Tardieu – entro il 2035 sono inoltre molto incoraggianti. Il Mar Baltico polacco ha un enorme potenziale di energia eolica ed è bello vedere la Polonia iniziare a sfruttare questo settore””.

Print Friendly, PDF & Email