L’Ambasciata britannica a Roma e le rappresentanze consolari di Milano e Napoli scelgono la bioplastica compostabile di Novamont per il Queen’s Birthday Party del prossimo 14 giugno. Durante gli eventi di celebrazione del compleanno della regina Elisabetta tutti i piatti, sottopiatti, vassoietti, pellicola alimentare, posate e bicchieri saranno in Mater -Bi. Una scelta che non si limiterà al solo compleanno di usa maestà, ma verrà estesa alla gestione regolare delle necessità dell’ambasciata.

Un gesto educativo

Con questa scelta l’Ambasciata britannica in Italia compie un gesto di grande valore educativo, contro la dissipazione delle risorse naturali e a favore delle raccolte differenziate dell’organico e del loro potenziale come rimedio alla desertificazione dei suoli, una delle cause dell’innalzamento della temperatura terrestre”, spiega in una nota Andrea Di Stefano, responsabile progetti speciali e comunicazione di business di Novamont.

Politica plastic free nelle rappresentanze diplomatiche

Nel quadro delle politiche messe in atto dal governo May per contrastare l’inquinamento da rifiuti plastici, il Foreign Office ha deciso che tutte le rappresentanze diplomatiche del Regno Unito debbano applicare la politica “plastic free”. Una misura pensata in particolare per quanto riguarda i single-use products (SUP).

Print Friendly, PDF & Email