Veicoli fuori uso, pile e RAEE. Discariche. Imballaggi. Questo sono alcuni dei temi al centro di quattro distinte direttive sulla “Circular Economy”, pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale dell’unione Europea  L. 150 del 14 giugno 2018. I provvedimenti entreranno in vigore a partire dal prossimo 4 luglio. 

Le quattro direttive

Le quattro direttive che saranno modificate sono: la direttiva 849, quelle relative ai veicoli fuori uso, a pile e accumulatori e ai RAEE, quella n. 850 la direttiva 1999/31/CE sulle discariche, la direttiva 852 quella sugli imballaggi e specialmente la direttiva 851 che modifica in modo ampio e sostanziale la stessa direttiva madre sui rifiuti, ovvero la direttiva 98/2008/CE.

Il recepimento

La deadline per il recepimento da parte degli Stati Membri per tutte le direttive è fissato al 5 luglio del 2020. 

Print Friendly, PDF & Email