Mezzi pubblici a biodiesel. A Verbania la prima sperimentazione

213

A Verbania il trasporto pubblico sfrutterà il biodiesel prodotto grazie ai rifiuti organici raccolti in zona. A confermare l’inizio dei lavori dal prossimo biennio Roberto Tomatis, Presidente della Vco Trasporti, l’impresa che produrrà da sè il biocarburante.

Il progetto, nato dalla volontà di recuperare le 12 mila tonnellate l’anno di rifiuti organici cittadini altrimenti destinati a inceneritori o discariche, prevede la realizzazione di una raffineria che trasformerà gli scarti in bio-olio e, successivamente, biodiesel. L’eco-carburante prodotto alimenterà il 100% dei mezzi della Vco Traporti e, in parte, alimenterà anche i veicoli della nettezza urbana. Il progetto è l’unico sul territorio nazionale.

 

Print Friendly, PDF & Email