Mapdweel Solar System, il potenziale energetico del tuo “tetto”

17

potenzialesolareRendere visibile a tutti, in maniera semplice, attraverso un programma informatico, il potenziale solare delle coperture degli edifici, prendendo in considerazione i costi per il proprietario, le entrate mensili, il periodo di recupero delle spese sostenute e il risparmio di immissioni di CO2 nell’aria. Insomma, un vero e proprio business plan per tutti gli utenti che decidono di installare un sistema fotovoltaico sul proprio tetto.

Questo programma si chiama Solar System ed è parte del progetto Mapdweel, ideato e sviluppato da un team di ricercatori del Sustainable Building Design Technology Lab del MIT che, grazie alla licenza concessa a Mapdweel LCC, è riuscito a realizzare a rendere fruibile, a chiunque, informazioni e dati sul potenziale energetico di tetti e solai con lo scopo di promuovere la realizzazione di progetti sostenibili attraverso un’informazione imparziale e trasparente.

Il software si serve di dati LiDar (Light Detection and Ranging) ad altissima risoluzione e, attraverso una griglia, crea un modello tridimensionale di tetti e strutture presenti nella zona selezionata dall’utente. Una volta individuato l’edificio, basta evidenziarlo ed il sistema fornirà tutti i dati relativi all’istallazione dell’impianto (area da occupare, costi per il proprietario, entrate mensili, periodo di recupero delle spese sostenute, risparmio di immissioni di CO2 nell’aria e resa di produzione energetica). Inoltre, attraverso un cursore, l’utente può decidere l’area minima o massima di superficie di tetto da occupare.

Altra novità di questo software è che tutte le persone possono contribuire fornendo i dati, relativi alla loro zona, per riuscire ad arrivare ad una mappatura globale, visto che al momento i dati disponibili riguardano solo Cambridge e Washington DC.

Print Friendly, PDF & Email