Lombardia, Veneto e Lazio le regioni piú efficienti

56

Italia campione di efficienza, soprattutto nel Nord e Centro Italia. Ad affermarlo è Avvenia che rileva 360 mila fuoriclasse, di cui 100 mila collocati nel Nord-Ovest e 80 mila nel Nord-Est, 80 mila nel Centro e 100 mila nel Sud.

Le imprese “bianche” attive nel comparto della white economy popolano soprattutto la Lombardia, dove ce ne sono 66 mila, il Veneto, con 39 mila, e, in terza posizione, il Lazio con 34 mila. Classifica che rispecchia anche la situazione delle realtà comunali: medaglia d’oro a Roma e Milano, ex-aequo con oltre 20 mila imprese efficienti caduna, argento per Napoli con 14 mila imprese e bronzo per Torino con circa 12 mila.

A seguire l’Emilia-Romagna con 30 mila, il Piemonte con 27 mila, la Toscana con 26 mila, la Campania con 22 mila e la Puglia con 21 mila imprese attente alle proprie performance energetiche. Buoni risultati anche in Sicilia e Marche con, rispettivamente, 20 mila e 11 mila aziende.

Giovanni Campaniello, Fondatore e Amministratore unico di Avvenia, commenta così i risultati: “Sull’efficienza energetica l’Italia si dimostra così ancora una volta all’avanguardia. Anche i finanziamenti al settore stanno diventando una realtà importante del mercato finanziario, dove i classici squilibri Nord-Sud vengono superati e dove la ‘white economy’ è ormai diventata patrimonio di tutti”.

Print Friendly, PDF & Email