educazione ambientaleMigliorare la gestione dell’Archivio regionale sull’educazione ambientale nei parchi lombardi. Per riuscirci la Regione Lombardia ha destinato 105 mila euro al rinnovo triennale della convenzione con il Parco regionale Nord Milano. Ad annunciarlo l’Assessore regionale all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile Claudia Terzi, che ha sottolineato come “la valorizzazione del Sistema delle aree protette lombarde e delle attività di educazione ambientale” siano al centro delle politiche della Regione, con l’intento di “rendere fruibile il nostro patrimonio sia attraverso i nuovi mezzi di comunicazione, sia attraverso iniziative ad hoc pensate e gestite dai parchi”. L’accordo, che scadrà il 31 dicembre 2020, prevede una spesa annuale di 35 mila euro.

Più attenzione alla comunicazione online

L’intesa si concentrerà sulla comunicazione, con un miglioramento e una maggiore visibilità del sito www.areaparchi.it, dei social network e della piattaforma e-learning per i docenti. In più ogni anno, informa la Regione in una nota, saranno sviluppati progetti specifici nei parchi nell’ambito del Tavolo di lavoro di Educazione Ambientale.

L’aspetto educativo

L’Assessore Terzi ha ricordato come queste iniziative contribuiscano a trasmettere alle “migliaia di studenti che annualmente aderiscono al Programma regionale Sistema Parchi e alle varie iniziative locali dei singoli enti gestori i valori, la conoscenza e la cultura relativi alla natura, l’ambiente e il territorio” e a diffondere “il concetto di ambiente e sviluppo sostenibile“.

Print Friendly, PDF & Email