La mobilità del futuro è green

193

“L’ e-mobility è una pietra angolare di quel progetto di tecnologia del futuro che abbiamo messo alla base dell’ innovation cloud. Nelle tecnologie innovative la mobilità ha un ruolo chiave. Il mercato della mobilità elettrica pura è un mercato meno maturo di altri (Led, efficienza, solare), ma è quello che ha più orizzonte davanti. La tecnologia sta accelerando, la curva di discesa dei costi darà  sentire i suoi effetti, cos come la sinergia con le altre tecnologie”. Così Luca Zingale, Direttore scentifico di Solarexpo descrive il settore della mobilità green in occasione del dibattito “Aziende e green mobility”, uno degli eventi del ricco programma della manifestazione dedicata alle energie rinnovabili, tenutasi a Milano dall’8 al 10 aprile.

Nel corso dell’incontro è emerso come il comparto della mobilità sostenibile sia un ambito visto con un interesse sempre maggiore da parte delle case automobilistiche che ormai ritengono veicoli elettrici o ibridi un settore tutt’altro che marginale.

Tuttavia questo interesse per la forme d mobilità green, in particolare elettriche, deve scontrarsi con le difficoltà della realtà del nostro Paese in cui – come ha sottolineato Giuseppe Mauri di RSE (Ricerca sul Sistema Energetico) –  i costi delle vetture sono ancora molto elevati, non ci sono incentivi e le infrastrutture per la ricarica elettrica non sono diffuse in maniera sufficiente.

Un comparto, dunque, ad alto potenziale e al momento non ancora pienamente sviluppato che, in futuro – come ha spiegato Zingale – con l’abbassamento del prezzo delle batterie, criticità del settore, potrebbe dare luogo  a un “mass market” offrendo ai produttori di energia elettrica, attualmente gravati dal calo della domanda, un nuovo mercato. 

Di seguito il commento di Giuseppe Mauri, RSE.

 http://www.youtube.com/watch?v=7mnqSWgzwxE

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Monica Giambersio
Giornalista professionista e videomaker con esperienze in diverse agenzie di stampa e testate web. Laurea specialistica in Filosofia, master in giornalismo multimediale. Collaboro con Gruppo Italia Energia dal 2013.