L’Italia festeggia l’Earth Day con uno sguardo al semestre europeo

21

greencityOggi è la giornata della terra. Quest’anno l’Earth Day Network ha deciso di lanciare il tema delle città verdi, quindi: sostenibili a basso impatto di C02 e sopratutto, non dimentichiamolo, anche vivibili.

Gli elementi chiave su cui la campagna intende spingere per favorire la conversione delle città in realtà green sono: edifici, energia e trasporto. Attraverso implementazioni di efficienza, investimenti in tecnologia per energia rinnovabile e azioni mirate della regolamentazione. Il network è operativo in più stati e anche in Italia dove sono state avviate diverse iniziative di informazione e di diffusione della cultura green.

Linee guida che sembrano coincidere con le intenzione del Ministro dell’Ambiente Galletti che in una nota stampa odierna evidenzia come una progettazione volta al riciclo ed alla filiera chiusa siano strategici nel pensiero del ministero “Lavoriamo – spiega Galletti – per rilanciare la crescita italiana ed europea attraverso un’economia completamente ambientale e sostenibile, costruita su un modello circolare di riutilizzo immediato di ciò che si usa, sulla riduzione delle emissioni nocive per una migliore qualità della vita e per frenare i cambiamenti climatici di cui paghiamo già le conseguenze, sulla limitazione drastica degli sprechi di cibo e acqua, sulle fonti rinnovabili come alternativa alla dipendenza energetica da altri paesi, sulla messa in sicurezza del territorio, la difesa dei mari, della natura, delle specie protette”. Galletti sottolinea anche il ruolo di influencer dei singoli cittadini “veri protagonisti del cambiamento di rotta, partendo dall’insegnamento delle buone pratiche nelle scuole”.

Lanciando infine un chiaro indirizzo alla prossimo semestre italiano in UE “Queste non sono priorità da rinviare a domani, ma da affrontare subito: nel Semestre Ue a guida italiana abbiamo l’ambizione di lanciare una risposta d’insieme, orgogliosamente europea, a queste grandi sfide” conclude Galletti  

Print Friendly, PDF & Email