L’acqua del mare potabile con il sole

19

Una campagna di crowdfunding su Indiegogo per vedere realizzata e diffusa una tecnologia ad alimentazione solare di conversione dell’acqua di mare in acqua potabile. L’iniziativa è della società britannica Desolenator, che ha realizzato e brevettato un prototipo da far arrivare al livello successivo, quello della produzione in serie.

Il Ceo di questa società fondata nel 2012, William Janssen, spiega: “Il cambiamento climatico e la crescita della popolazione stanno ponendo le basi per una crisi idrica globale. Il 97% dell’acqua mondiale è salata e il nostro piano è quello di attingere a questa risorsa preziosa e disponibile per interrompere la crisi idrica nel pianeta in un modo senza precedenti”, visto che il processo di desalinizzazione attuale conta su una tecnologia “ancora costosa e inefficiente“.

Il sistema è in grado di produrre fino a 15 litri di acqua al giorno, non richiede alimentazione elettrica grazie al sistema termo – fotovoltaico integrato ed è facilmente trasportabile. La società di Janssen, inoltre, ha recentemente ottenuto un secondo posto ai Climate-KIC’s CleanLaunchpad awards di Valencia.

Print Friendly, PDF & Email