beach litteringIl 70% dell’inquinamento dei mari è provocato dall’inquinamento a terra. Tradotto: ogni volta che gettiamo in strada uno scontrino accartocciato o un mozzicone di sigaretta o nei sanitari un cottion fioc, questi scarti si riversano e accumulano nell’ambiente marino per poi… spiaggiarsi. Il fenomeno del littering uccide le nostre acque. Per sensibilizzare l’opinione pubblica e i media sul tema, dal 12 al 19 aprile 2018 si svolgerà Keep Clean and Ride, evento cardine della campagna di comunicazione europea Let’s Clean Up Europe.

Una pedalata di 969 km

In questa quarta edizione Roberto Cavallo, storico portabandiera dell’iniziativa, e il triatleta Roberto Menicucci, copriranno 969 km partendo da Bari e arrivando a Chioggia (VE). Attraverseranno Puglia, Abruzzo, Marche, Umbria, Toscana, Emilia Romagna e Veneto, nello specifico: Bari, Manfredonia (FG), Vasto (CH), Penne (PE), Teramo, Osimo (AN), Assisi (PG), Città di Castello (PG), Meldola (FC), Parco del Delta del Po (FE), Padova e Chioggia (VE). Per la prima volta la corsa sarà una pedalata, con pochi tratti di corsa per omaggiare le edizioni precedenti, ma non tradirà la sua vocazione: oltre alla pulizia del territorio, gli atleti saranno coinvolti nella promozione delle filiere virtuose di gestione e trattamento dei rifiuti. Nelle tappe intermedie previste si intervalleranno momenti di incontro e di approfondimento sull’iniziativa e sulla campagna europea, con scuole, associazioni del territorio e famiglie.

Promossa dall’Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale (AICA), ha come testimonial Lucia Cuffaro, tra i volti noti della trasmissione di Rai Uno “Mattina in Famiglia”, e vede la collaborazione di Senato, Federazione italiana amici della bicicletta (FIAB) e Ministero dell’Ambiente. “Come Ministero abbiamo deciso di aderire anche quest’anno, perché siamo convinti che solo sporcandosi le mani e spendendosi in prima persona sia possibile capire realmente la portata e la gravità del fenomeno dell’abbandono – ha sottolineato il Sottosegretario di Stato Barbara Degani ieri nella conferenza stampa di presentazione a Roma – Quante più persone e territori vengono coinvolti, tanto più il nostro atteggiamento da cittadini viene responsabilizzato, aiutandoci così a raggiungere il nostro obiettivo di prevenzione”.

Il sostegno all’iniziativa

L’iniziativa 2018 si svolgerà con il supporto di Greentire, Go Rent, Eso – Eso Sport Bike, Mercatino, Fise Assoambiente, Assobioplastiche (in collaborazione con Polycart e Umbraplast), Eurosintex, Comieco, Ricrea, Corepla, Coreve, Gruppo Veritas ed E.R.I.C.A. Soc. Coop. Tra i partner tecnici Cicli Mattio, Montura, Alba Fisio e Bike Therapy. A supporto il Comitato promotore nazionale della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), composto da Comitato UNESCO, ANCI, Utilitalia, Legambiente e Città Metropolitane di Roma Capitale e di Torino. Tante le personalità ad aderire, dal mondo dello sport a quello dello spettacolo, dall’universo ambiente alla società civile.

 

Print Friendly, PDF & Email