Internet per 4 miliardi di persone con i droni a energia solare

23

droniDroni alimentati ad energia solare per portare internet nei paesi in via di sviluppo, cominciando dall’Africa.

Per farlo, una partnership capitanata da Facebook è in trattativa per acquisire la Titan Aeroespace, azienda produttrice di droni alimentati ad energia solare. Il progetto consiste nell’invio di 11.000 Solara 60, modello dotato di pannelli solari sulla scocca che tiene una quota fissa di 20 km per anni senza essere “ricaricato”, nei paesi in cui non è ancora presente l’accesso a internet.  

L’apparecchio, presentato lo scorso agosto 2013, è dotato di un sistema wireless in grado di fornire la connessione alla rete senza bisogno di costruire strutture sulla terraferma. Mark Zuckerberg, “papà” del social network più famoso del mondo, dopo aver speso 19 miliardi di dollari per acquistare Whatsapp, è pronto per una nuova joint venture dal valore di 60 milioni di dollari.

Print Friendly, PDF & Email