In Giordania l’aeroporto illuminato con il Made in Italy

16

È stata scelta l’italiana Arianna spa per illuminare le aree di accesso all’aeroporto Queen Alia di Amman, in Giordania. Il corpo illuminante SNELL, di cui è stata verificata in laboratorio la compatibilità con i requisiti richiesti dall’ente giordano che assicura la conformità dei prodotti agli standard di qualità e sicurezza (JAS), è stato installato lungo i viali prospicienti l’aeroporto.

Il progetto, realizzato in collaborazione con il partner locale Elef, promette risparmi energetici del 60% e riduzione dell’inquinamento luminoso per una maggiore sicurezza delle persone che transitano nella zona. Ulteriore beneficio: la maggiore attrattività della città che, con un’illuminazione uniforme, consente di ammirare le bellezze del posto anche nelle ore più buie.

È un gran risultato che la nostra prima installazione in Middle East sia un progetto tanto prestigioso; si tratta di un mercato ricettivo anche sul versante dell’illuminazione pubblica e ci auguriamo che l’aeroporto di Amman rappresenti l’inizio di una collaborazione fruttuosa”, ha commentato in nota Alberto Giovanni Gerli, Fondatore di Arianna spa.

Print Friendly, PDF & Email