Il campo da calcio che illumina la città

46

Dribbling, goal, passaggi. Immaginate di poter utilizzare l’energia cinetica prodotta da questi movimenti per accendere i pali della luce cittadini.

Accade nel campetto di Lagos, in Nigeria, dove sono state installate delle speciali piastrelle, circa 150, sotto il manto erboso sintetico in grado di immagazzinare energia e alimentare sistemi a basso voltaggio. All’energia così stoccata si aggiunge quella prodotta dai pannelli fotovoltaici montati nella struttura.

Il progetto è stato supportato da Shell, dalla start up Pavegen (che ha ideato le piastrelle) ed è stata promossa dal cantautore Akon, di cui è noto l’impegno per la promozione dell’uso delle rinnovabili nel continente. Proposito futuri: applicare lo stesso sistema a scuole, centri commerciali.

Print Friendly, PDF & Email