Idrico, Vecchio (Mse): “Bene il settore nel gestire la riforma”

15

Ad aprire i lavori del convegno “Acqua: la metrologia non è mai stata così smart“, organizzato da Gruppo Italia Energia insieme ad Unioncamere ed Acism (oggi a Roma nella sede di Unioncamere), è stato il d.g. del Mse Gianfrancesco Vecchio. In questa occasione il dirigente di via Molise ha evidenziato l’importanza della presenza del Ministero, sopratutto in un momento in cui “il sistema camerale è palesemente sotto una tempesta”.

In quest’ottica Vecchio ha sottolineato come iniziative simili siano importanti per “dimostrare come il settore sappia gestire e non subire la riforma, senza farsi paralizzare dal sistema”. Conclude l’intervento illustrando i punti salienti della direttiva ed evidenziando come “sono questi i mesi migliori per parlare della direttiva dato che oggi stiamo avviando l’attuazione delle varie parti“.

Fa eco la vicepresidente di UnionCamere Tiziana Pompei che sottolinea come “le camere siano in un momento in cui si devono ripensare, ma servirà tempo e gradualità rispetto quanto indicato nel decreto legge 90“.

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Agnese Cecchini
Giornalista, video maker, sviluppo format su più mezzi (se in contemporanea meglio). Si occupa di energia dal 2009, mantenendo sempre vivi i suoi interessi che navigano tra cinema, fotografia, marketing, viaggi e... buona cucina. Direttore di Canale Energia; e7, il settimanale di QE e direttore editoriale del Gruppo Italia Energia.