I vantaggi delle pompe di calore ad assorbimento

16

RoburIl riscaldamento domestico rappresenta uno dei settori di consumo energetico maggiormente potenziali in termini di risparmio ed efficienza ottenibili. Proprio per questo si rendono sempre più importanti quelle soluzioni che mettono insieme innovazione tecnologica e sostenibilità. Tra queste, come riconosciuto dalle stese istituzioni europee, la tecnologia della pompa di calore ad assorbimento a metano ed energia rinnovabile (GAHP – Gas Absorption Heat Pump), che somma in sé i vantaggi delle due tecnologie più diffuse per il riscaldamento: la caldaia a condensazione e la pompa di calore elettrica.

A tal riguardo, in una nota diffusa da Robur, si spiega: “Sia gli scenari energetici e ambientali che le strategie europee e nazionali riconoscono la rilevanza della climatizzazione invernale nell’attuazione di politiche e programmi di efficienza energetica e utilizzo razionale dell’energia. L’ottimizzazione del calore è inoltre sempre più centrale e determinante per l’efficienza della Pubblica Amministrazione e la competitività delle imprese. In questo contesto, la tecnologia della pompa di calore ad assorbimento a metano ed energia rinnovabile è riconosciuta e finanziata dalla Commissione europea come una delle più promettenti nel settore del riscaldamento degli edifici”.

In quest’ottica la società Lombarda, con il patrocinio di Aicarr, ha organizzato una ciclo di conferenze con l’obiettivo di: “Interpretare i nuovi scenari normativi, legislativi e d’incentivazione nel settore delle rinnovabili termiche e dell’efficienza energetica, anche attraverso best practices regionali; approfondire i più recenti sviluppi tecnologici e i risultati di studi scientifici con verifiche in campo delle pompe di calore ad assorbimento a metano; conoscere le applicazioni più performanti della tecnologia attraverso la viva voce di chi l’ha scelta”, spiegano i responsabili. Il calendario prevede le seguenti tappe: 17 aprile Bergamo, 8 maggio Bari, 28 maggio Bologna, 15 giugno Torino.

Print Friendly, PDF & Email