Green economy, nel Lazio i nuovi bandi per le imprese

31

regionelazioDare energia alle imprese si può. Con un bando di 50 milioni di euro  la Regione Lazio vuole ridare ossigeno alle piccole e medie aziende per aiutarle a diventare più competitive sul mercato internazionale.

L’iniziativa ha l’obiettivo di stimolare la nascita di imprese che puntino al risparmio energetico e alla produzione di energia da fonti rinnovabili e di incentivare la costruzione di impianti di cogenerazione ad alto rendimento.

Disponibile fino al 30 giugno 2014, l’agevolazione sarà erogata tramite finanziamenti a tasso agevolato per coloro che dovranno affrontare una spesa minima di 100 mila euro e massima di 5 milioni di euro per l’acquisto di materiali, la costruzione di infrastrutture e la realizzazione di studi e progetti.

Per favorire un nuovo modello di sviluppo basato sulla tutela e la riqualificazionedell’ambiente e del territorio è anche presente un bando da 25 milioni di euro per portare le energie rinnovabili negli edifici pubblici e favorire l’efficienza energetica.

Valido per interventi su impianti di produzione di energia elettrica e termica da fonti rinnovabili e sull’involucro dell’edificio oltre che per migliorare l’efficienza di impianti di condizionamento e/o di riscaldamento esistenti, il bando sarà valido fino al 30 settembre 2013.

Sono, inoltre, numerose le opportunità fornite per la crescita del comparto industriale: dal bando di 2 milioni di euro per spronare le attività di ricerca e sviluppo delle aziende a quello di 5 milioni di euro per sostenere la nascita di nuove imprese nel settore dell’innovazione.

Per ulteriori approfondimenti si consiglia di visitare il sito http://www.regione.lazio.it/europaimprese/green-economy/

Print Friendly, PDF & Email