Giornata mondiale dell’Ambiente 2015 all’insegna del vivere sostenibile

76

“Sette miliardi di sogni. Un pianeta. Consumare con moderazione”. Questo il tema dell’edizione 2015 della Giornata mondiale dell’Ambiente che si celebra oggi, 5 giugno.

Fondata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, quest’anno la festività vuole alimentare la consapevolezza sui problemi ambientali e trasformare le azioni individuali in una forza collettiva.

Governi, comunità e singoli individui sono richiamati all’uso consapevole e moderato delle risorse presenti sul pianeta, un consumo all’insegna della sostenibilità che deve evitare gli sprechi. L’obiettivo è quello di creare occasioni di sviluppo economico inclusive e a ridotto impatto ambientale.

Anche Expo Milano festeggerà la Giornata mondiale dell’Ambiente: la celebrazione sarà presentata da Achim Steiner, Vicedirettore generale dell’Onu e Direttore esecutivo dell’United Nations Environment Programme, insieme a Gian Luca Galletti, Ministro all’Ambiente. “La riduzione di almeno il 40% delle emissioni di anidride carbonica e il raggiungimento del 27% dell’energia da fonti rinnovabili entro il 2030 – ha affermato Galletti -. Expo ha messo al centro il tema fondamentale dell’ambiente, dello spreco del cibo e della tutela del territorio. Puntare sull’ambiente significa curare il pianeta e queste cure non sono più rinviabili“. Prevista anche la presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella.

 

 

Print Friendly, PDF & Email