GB, elettricità da carbone raggiunge lo zero per la prima volta in 100 anni

104

La produzione di energia elettrica da carbone nel Regno Unito ha registrato durante l’ultima settimana un valore pari allo zero per un periodo di tempo rilevante. Un dato che, come riporta il Guardian, che dà la notizia, è un “punto di svolta storico” secondo i sostenitori dell’energia green. In particolare il valore zero è stato registrato la prima volta durante la notte di lunedì e nelle prime ore del mattino di martedì. 

Lo scorso giovedì, come sottolinea il Guardian, si è riusciti a non utilizzare elettricità proveniente da centrali di carbone per più di 12 ore e mezza. Il dato è rilevante, sottolinea il Guardian, perchè è la prima volta  che il Regno Unito non ha utilizzato elettricità proveniente da carbone per un periodo di tempo così lungo da quando il primo generatore a carbone è stato aperto a Holborn Viaduct a London, nel 1882. 

Un dato positivo che si inserisce in un quadro più ampio caratterizzato dalla volontà del governo inglese di eliminare gradualmente il carbone come fonte di energia entro il 2025 a favore di forme di energia più pulite. Trend confermato anche da un aumento della quantità di energie rinnovabili nel Regno Unito con un record del 27% nell’ultimo trimestre  2015, legato all’ eolico. 

Numeri positivi anche per quanto riguarda il solare che, sia nel residenziale sia nel settore industriale, ha superato la produzione da carbone raggiungendo un picco di 6,8 gigawatt (GW)   questa settimana rispetto ad un massimo di 3 GW da carbone.

Print Friendly, PDF & Email