immagine da wikipedia

Una fotocamera che catturerà alcune immagini del Lago Tahoe, al confine tra California e Nevada, per mostrare gli effetti del climate change nei prossimi 1.000 anni. E’ l’idea stravagante dell’artista Jonathon Keats che vuole aiutare le generazioni future a comprendere le dinamiche del riscaldamento globale e a promuovere interventi più efficaci.

Fotocamere con un foglio d’oro

L’artista ha collocato le sue fotocamere in quattro distinte località situate sulle rive del Lago Tahoe e ognuna ha al suo interno un foglio in oro 24 carati dotato di un piccolo foro. Quando la luce passa attraverso lo spiraglio provoca una reazione con il pigmento color rosa all’interno della fotocamera che fa sbiadire il colore dove la luce è più brillante. In questo modo si imprimerà un’immagine sul pigmento che al suo variare darà un’idea dell’evoluzione degli effetti del cambiamento climatico sul lago.

Print Friendly, PDF & Email