Etichettatura Energetica, Assistal avvia un’indagine spontanea

25

Al via il censimento delle etichettature energetiche. L’iniziativa promossa  da Assistal, l’Associazione Nazionale Costruttori di Impianti Servizi di Efficienza Energetica ESCO Facility Management, prevede un sondaggio on line a partecipazione spontanea per fotografare lo stato dell’arte dell’attuazione della disposizione in merito all’etichettatura energetica in vigore dal 26 settembre 2015.

Di fatto l’impresa impiantistica è chiamata a calcolare, sotto la propria responsabilità, la classe energetica del sistema e a produrre contestualmente l’Etichetta Energetica. Pertanto, a fornire un sistema composto da apparecchi di riscaldamento (con o senza la produzione di acqua calda sanitaria), associati a sistemi di regolazione della temperatura e/o dispositivi solari.

Assistal, nel suo sondaggio, cerca di effettuare una prima verifica sia sulla preparazione rispetto la normativa sia sulla modalità in cui questa viene attuata.

I dati raccolti saranno presentati nel corso dell’evento organizzato da Assistal, MCE, Angaisa ed Assotermica che si terrà in occasione della prossima edizione di MCE 2016.

Per partecipare all’indagine clicca qui

Print Friendly, PDF & Email