Energia pulita con il “sequestro” della CO2

13

co2-Prende il via la prima fase di progettazione del White Rose CCS, l’impianto di cattura e sequestro della CO2 che sarà collocato nel North Yorkshire, vicino Selby.
L’idea alla base del progetto è che l’anidride carbonica prodotta dall’impianto venga immessa in un sistema di tubature e trasportata verso una formazione salina presente sotto il Mare del Nord per lo stoccaggio permanente. In questo modo sarà possibile produrre circa 426 MW di energia pulita e alimentare 630.000 abitazioni.
Per questo step iniziale, il FEEDFront-End Engineering and Design, il governo britannico ha scelto la joint venture composta da Alstom Corporate, Drax e BOC.
Le aziende avranno il compito di effettuare una pianificazione dettagliata del progetto, ottenere i permessi necessari e creare i budget.

Print Friendly, PDF & Email