ENACT: qualificazione professionale nel comparto energetico

26

Italia, Portogallo, Polonia e Spagna questi quattro paesi partner, sotto la guida della società di formazione italiana AISFOR, faranno parte di ENACT un’iniziativa europea, finanziata nell’ambito del programma ERASMUS+, che mira a contribuire alla definizione e l’attuazione di un quadro comune per la qualificazione professionale e le competenze dei revisori dei conti energia.

ENACT – spiega una nota – vede la collaborazione di società di formazione, agenzie per l’energia e gli organismi di qualificazione professionale provenienti da 4 paesi europei: Italia, Portogallo, Polonia e Spagna. I partner, sotto il coordinamento della società di formazione italiana AISFOR sono: RENAEL (Rete Italiana di agenzie per l’energia), ADENE (l’agenzia per l’energia nazionale portoghese), KAPE (l’agenzia per l’energia nazionale polacca), IACP (l’organismo regionale spagnola per la qualifica professionale di formazione) e INCOMA (una società di formazione spagnola).

Per raggiungere il risultato principale della ENACT, comune sistema di qualificazione europea basata per i revisori di energia e l’integrazione e lo sviluppo delle risorse educative aperte e la definizione delle risorse di formazione ,continua la nota, le attività da sviluppare nel periodo del progetto di 24 mesi, partiti il primo settembre scorso, comprendono:

– Analisi dei programmi di formazione e cornici di qualificazione nei paesi partecipanti – tra cui una panoramica delle varie normative nazionali e regionali per il recepimento della Direttiva europea sugli edifici di rendimento energetico, il sistema di qualificazione professionale, la relativa formazione obbligatoria (formale) e la formazione informale e non formale;

– Analisi comparativa delle diverse cornici nazionali di condividere i problemi comuni e le migliori pratiche al fine di definire le “Energia Sindaci competenze e profili professionali”;

– Definizione dei risultati di apprendimento e il programma per la formazione dei revisori energetici e del relativo ECVET (sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionale) e le risorse di apprendimento relativi e materiali;

– validazione europea e nazionale della figura professionale del revisore energia addestrato e qualificato attraverso il processo di formazione e qualificazione sopra definiti;

– Progettazione e realizzazione di un sistema tecnologico ENACT potenziato, moduli e strumenti per l’attuazione del processo di formazione e di qualificazione sopra definito e la sua validazione complessiva.

Print Friendly, PDF & Email