Emilia Romagna, consegnati ieri in Regione 103 veicoli elettrici

111

Sono stati consegnati ieri alla Regione Emilia Romagna i 103 veicoli elettrici interamente acquistati con i 2,4 mln di euro delle risorse Por Fesr 2007-2013. Presente alla consegna ufficiale anche il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti oltre al Presidente della Regione Stefano Bonaccini.

Gli autocarri van, le auto, i quadricicli e gli autocarri combi sfileranno tra le vie dei 15 comuni aderenti all’Accordo di Qualità dell’Aria: Bertinoro, Bologna, Carpi, Cesena, Faenza, Ferrara, Forlì, Forlimpopoli, Imola, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini.

L’ordine è parte del più ampio progetto pilota “Mi muovo elettrico – free carbon city” per la conversione sostenibile delle flotte della PA e della Polizia Municipale. A maggio 2015 la gara per la fornitura dei mezzi indetta da Intercent-ER è stata vinta per tre lotti da Renault Italia Spa (per le auto elettriche a quattro posti, autocarri van a due posti e autocarri combi a cinque posti); e per un lotto da I’moving (quello dei quadricicli pesanti a due posti). Alla convenzione siglata con I’Moving hanno aderito Ferrara, Rimini, Parma, Carpi, Bologna e Cesena con un pre-ordine di 27 veicoli. Il quadriciclo SMILE è pensato per circolare nei centri storici: grazie alla capacità di carico è ideale per le operazioni di consegna merci e, sui modelli destinati alla Polizia Municipale, installa sistemi GPS, lampeggianti con sirena bitonale e ricetrasmittenti per le comunicazioni interne di servizio.

Considerando una media di 200 grammi per chilometro di CO2 emessa e percorrenze medie di 25.000 km all’anno i dati sui risparmi ambientali sull’interna flotta attualmente circolante sono impressionanti: 250 milioni di tonnellate di inquinanti da poter risparmiare ogni anno”, ha sottolineato Enico Cappanera, AD di I’Moving durante la giornata di presentazione .

A questa iniziativa la Regione affianca altre attività: la costruzione di nuove piste ciclabili, i contributi per l’acquisto di autobus ecologici e l’impegno a favore dell’uso di auto elettriche o ibride. Per fine gennaio è prevista l’inaugurazione di 15 nuovi treni pendolari.

Fonte: Regione Emilia-Romagna

 

Print Friendly, PDF & Email