Elettromobilità, nuovi terminali di ricarica da Schneider Electric

16

image003Schneider Electric rinnova la gamma di terminali di ricarica per veicoli elettrici Evlink Parking: con connettori di tipo 3c dotati di otturatori le potenze raggiunte saranno fino a 7 kW in monofase e 22 kW in trifase.

Progettati sia in versione a parete che a pavimento, i protocolli possiedono un grado di resistenza lK10 e un grado di protezione lP54 che garantiscono una buona tenuta anche in difficili condizioni d’uso.

Con i sistemi EVlink MS Energy Management per la gestione dell’energia totale assorbita per la ricarica e EVlink MS Supervision per il controllo da remoto dei sistemi multisito i terminali, favoriscono il ridimensionamento dei costi energetici di un’infrastruttura di ricarica.

Oltre alla facilità d’installazione, possibile grazie a un’interfaccia che consente di regolare la corrente massima di ogni presa da 6 a 32 A e di adattare l’assorbimento del terminale, nei dispositivi è integrato un lettore RFID per assicurare l’accesso al terminale ai soli utenti dotati di badge.

Print Friendly, PDF & Email