Direttiva RES al centro del convegno di Viessmann a MCE 2016

81

La produzione sostenibile di energia con particolare attenzione a solare termico, fotovoltaico, pompe di calore, sistemi ibridi e generatori smart. E’ stato questo uno dei temi al centro del convegno intitolato “Direttiva RES, quota rinnovabili ed etichettatura energetica” che il Gruppo Viessmann ha organizzato nell’ambito dell’edizione 2016 di MCE. L’incontro è stata l’occasione per approfondire temi come l’entrata in vigore delle direttive europee per certificare l’efficienza dei generatori di calore e il ruolo delle rinnovabile nel raggiungimento degli obiettivi previsti dalla normativa.

Nel corso della giornata si è parlato anche della questione dell’integrazione degli accumuli elettrici nei sistemi fotovoltaici e cogenerativi nel quadro dei requisiti imposti dalle norme in vigore in Italia ed Europa. Un settore che, grazie alla presenza sul mercato di nuovi player internazionali e alla disponibilità di tecnologie sempre più performanti, vede una continua riduzione dei prezzi. Tra le caratteristiche di questi prodotti anche la capacità di essere un punto di raccordo tra diverse soluzioni in grado di funzionare in abbinamento a sistemi fotovoltaici o a cogeneratori. 

 In occasione del convegno Viessmann ha presentato una serie di nuovi prodotti. Il collettore solare piano Vitosol 200-FM, ad esempio, come si legge in una nota, è un pannello brevettato Viessmann ThermProtect, che grazie a un rivestimento selettivo Thermochrome, riduce, come sottolinea l’azienda in una nota, la temperatura di stagnazione ed evita la formazione di vapore. Un dispositivo in linea con la quota di copertura per la Direttiva RES (fino al 50% dal 2017) per la produzione di acqua calda sanitaria e l’integrazione riscaldamento. Viessmann ha poi proposto ai visitatori di ExpoComfort Vitocharge, un sistema di accumulo dotato di un unico dispositivo integrato che controlla diverse fonti energetiche. 

Tra le iniziative promosse dal gruppo anche una joint venture siglata con il Gruppo BMW Digital Energy Solutions finalizzato alla realizzazione di sistemi per la combinazione della produzione energetica e della e-mobility (mobilità elettrica) nelle abitazioni familiari, nei parcheggi e nelle strutture commerciali e industriali. 

 

Print Friendly, PDF & Email