Dalla moda ecosostenibile arriva la tuta antismog

19

Si chiama BB.Suit.2.0 ed è la tuta antismog capace di filtrare gli elementi nocivi presenti nell’aria.

Ideata da un gruppo di stilisti olandesi, la tuta adotta un sensore che misura la concentrazione di metano, monossido di carbonio Lpg. Inoltre, monta la tecnologia Cold Plasma che consente di scindere ossigeno e acqua in radicali liberi e di promuovere la loro reazione con gas tossici e batteri per produrre diossidi, meno nocivi per l’ambiente.

Unica pecca del nuovo capo d’abbigliamento il lavaggio che, al momento, risulta difficoltoso.

Print Friendly, PDF & Email