Concept Grid, provare la “vita” di una smart grid è possibile

16

conceptgridIl simulatore permette di effettuare test in tempo reale per misurare cause ed effetti di diversi aspetti di stress a cui può essere sottoposta una rete intelligente. Ad esempio è possibile valutare come: resistenza e bilanciamento di rete, gestione dei picchi, integrazione di energie rinnovabili, conservazione e risparmio energetico.

“Siamo orgogliosi di aver contribuito al successo di un progetto ambizioso come Concept Grid, uno dei più ambiziosi progetti che abbiamo visto ad oggi”, dichiara Cédric Jacquault, Presidente e CEO di OPAL-RT Europe.
Il simulatore permette anche di valutare la reazione della rete sottoposta a produzioni diverse di energia come eolico, fotovoltaico etc… per far ciò l’architettura di sistema del simulatore è connessa ad hardware reali e da remoto ad un generatore connesso tramite fibra ottica che effttua di fatto il bilanciamento energetico del sistema.

Concept Grid è stata costruita da EDF in tre ettari nell’area di Renardières presso Seine e Marne. Per rendere la costruzione il più rappresentativa possibile della realtà EDF ha costruito anche un quartiere residenziale composto da case allestite elettronicamente con pannelli fotovoltaici turbine eoliche e quant’altro possa entrare in uno smart district reale.

Print Friendly, PDF & Email