Energia dal sole anche per la Cornell University

20

La collaborazione tra Stato, sviluppatori, investitori e utilizzatori di energia può diventare fruttuosa. A testimoniarlo l’inaugurazione dell’impianto fotovoltaico della Cornell University, storica università americana, che ha così ampliato il proprio portfolio nel settore delle rinnovabili.

La struttura ha una potenza di 2 MW ed è stata installata a Lansing su un terreno di 4 ettari dell’Università statunitense. Alla realizzazione hanno contribuito Building Energy e Distribuited Sun con 6.778 pannelli, 10 dei quali sono stati riservati a uso accademico in modo da consentire agli studenti di accedere alla gestione e alla dashboard online del sotware di monitoraggio.

La strutturà dovrebbe produrre annualmente 2.067 MW (DC) generando circa 2.388.357 kWh e contribuendo alla riduzione delle emissioni dannose di anidride carbonica pari a quelle derivanti dal consumo annuale di elettricità di 277 case.

Print Friendly, PDF & Email