Alla Pellerina Terna smantellerà 21 tralicci dell’alta tensione

23

Parco della PellerinaRimpiazzare gli elementi che stridono con il verde cittadino con una struttura che meglio si accorda con l’assetto urbano. Questo il proposito di Terna che ha deciso di demolire i 21 tralicci dell’alta tensione che attraversano il Parco della Pellerina, cuore verde del capoluogo piemontese, nell’ambito del più ampio ammodernamento della rete elettrica piemontese.

Una volta ultimate le operazioni, che prevedono lo smantellamento di 5,5 km di linee elettriche e l’interramento dei cavi, la città di Torino potrà nuovamente disporre di 10 ettari di terreno.

Alluminio, vetro, acciaio e cemento, i materiali residuali derivanti dall’operazione, saranno consegnate a ditte specializzate che si occuperanno dello smaltimento.

Il Sindaco di Torino Piero Fassino ha sottolineato come la collaborazione del comune con Terna “porterà vantaggi sia per le attività di trasmissione elettrica, sia in termini di qualità ambientale per tutta la comunità cittadina”.

Print Friendly, PDF & Email