Aggiudicato bando UE per la manutenzione del verde orizzontale a Roma

Da lunedì al via gli interventi in 20 aree per Municipio

337

È stato aggiudicato definitivamente il bando europeo da 4 milioni di euro per la manutenzione del verde orizzontale di Roma Capitale. Lunedì 19 novembre partiranno le prime operazioni di sfalcio dell’erba, pulizia e potature di cespugli e siepi. 5 le ditte specializzate per 46 squadre che saranno impegnate tutti i giorni, inclusi festivi e prefestivi, con interventi sia in programmazione ordinaria che d’urgenza. Villa Lais, Ponte di Nona, Vigna Murata, Parco Corviale e Piazza Vittorio sono alcune delle 20 aree per Municipio in cui partiranno gli interventi previsti per il primo mese. I cittadini potranno seguire il procedere dei lavori sul sito di Roma Capitale su cui saranno pubblicati data e luogo degli sfalci.

I 5 bandi di gara

Nell’ottica di maggiore trasparenza e libera concorrenza tra operatori, oltre che di piena copertura degli interventi, la gara con procedura aperta è stata suddivisa in cinque lotti ed effettuata, lotto per lotto, seguendo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. “All’opera di pianificazione strategica sulla gestione del verde che stiamo già portando avanti si aggiunge questo importante risultato. Abbiamo corso per concludere questo bando europeo che richiede solitamente tempi anche più lunghi”, ha evidenziato in una nota stampa l’Assessore alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale Pinuccia Montanari.

Cittadini sentinelle dei lavori

“Dopo che Mafia Capitale aveva messo in ginocchio il settore del verde, dopo anni d’inganni, strette di mano e accordi raggiunti sottobanco, finalmente riportiamo la legalità”, ha commentato in nota il Sindaco di Roma Virginia Raggi. “Indicheremo online tutti i dettagli degli interventi: municipio, via, metri quadrati, tipologia d’intervento, data e numero di squadre coinvolte”, ha proseguito la Raggi, così che siano i cittadini stessi “a fare da sentinelle”. È a loro che “chiediamo la massima collaborazione, verificando personalmente i risultati raggiunti sulla base della programmazione che mensilmente pubblicheremo sul sito di Roma Capitale”, ha concluso il primo cittadino.

Qui la programmazione degli interventi previsti dal 19 novembre al 23 dicembre 2018.

Print Friendly, PDF & Email