A livello globale, le temperature dell’aria in superficie ad ottobre sono state di 0,5°C sopra la media dello stesso mese nel periodo di riferimento 1981-2010. E’ quanto sottolinea in una nota Copernicus Climate Change Service (C3S), il  programma implementato dal Centro Europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts – ECMWF).

Temperature in Artico, Russia e Alaska ed Europa

Dai dati emerge inoltre come le temperature siano state “ben al di sopra della media nell’Artico, nella Russia centro-settentrionale e in Alaska”.  In Europa invece le temperature “sono state generalmente sopra la media, in particolare lungo la fascia che si estende dal nord Italia in direzione est, fino alla Russia meridionale”.

Metodologia d’analisi

C3S pubblica bollettini climatici mensili che riportano i cambiamenti osservati nella temperatura globale dell’aria a livello di superficie e in altre variabili climatiche. I risultati ottenuti sono frutto dell’elaborazione di analisi meteorologiche generate da modelli numerici di previsione meteorologica. Vengono utilizzate miliardi di misurazioni provenienti da satelliti, navi, aerei e stazioni meteo dislocate in tutto il mondo.

Print Friendly, PDF & Email