chiusura estiva 2017
A+ A A-

Ridurre l’inquinamento con il turnover tecnologico di stufe e caldaie. Parte la campagna di AIEL

Tags: AIEL

Sarebbe necessario rottamare 4-5 milioni di generatori a legna nei prossimi dieci anni” per ottenere “enormi benefici” in termini ambientali e “occupazionali, basti pensare alla necessità di figure come progettisti, installatori, manutentori, costruttori, produttori di biocombustibili”. Così Valter Francescato, Direttore tecnico di AIEL, l'associazione nazionale che rappresenta le aziende della filiera legno-energia, spiega il lancio della campagna di sensibilizzazione per favorire il turn over tecnologico di stufe, inserti-camino e caldaie domestiche alimentati a legna e pellet.

Un parco generatori vetusto e inefficiente

Il nostro Paese conta un parco generatori di 11 mln di dispositivi: il 50% è stato installato tra il 2001 e il 2009, il 40% prima del 2000 e solo il 10% ha meno di sette anni d’età. Nel complesso si tratta, quindi, di tecnologie inefficienti e inquinanti, che consumano più di quelle attualmente presenti sul mercato. E rappresentano uno dei due settori più inquinanti, accanto a quello dei trasporti.

Misure più strutturali per combattere l'inquinamento

Per questo, si precisa in nota, oltre a misure di breve termine - come il limite dei 20°C per il riscaldamento interno o lo spegnimento di stufe a pellet e legna nelle giornate d'allarme smog - servono misure più strutturali e una visione a lungo termine. Innanzitutto, si può rinnovare i dispositivi facendo ricorso al Conto termico 2.0, lo strumento di incentivazione statale da 900 mln di euro che promuove interventi destinati all’incremento dell’efficienza energetica e alla produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Sempre su questa direttrice si muove la certificazione 'Aria Pulita' dell'AIEL che, con un sistema di classificazione da 2 a 4 stilato sulla base delle performance in termini di emissioni e rendimento, vuole anche rendere trasparente il mercato e “tangibile” lo sforzo in termini di sviluppo tecnologico da parte delle aziende costruttrici.

Articoli correlati Arriva il nuovo Conto Termico 2.0  

'Aria pulita', la nuova certificazione per caldaie a legna e pellet

Rubriche

Comuni in bolletta, rischio emergenza rifiuti estiva

REGIONI E PA - Redazione, 11-08-2017

Comuni in bolletta, rischio emergenza rifiuti estiva

I rifiuti vanno in vacanza e anzi sembrano seguirci. Si presenta anche quest’anno il tema dello smaltimento in aree che vivono la sovrappopolazione estiva.

Non mancano le...

Caldo record: come contrastarlo senza alzare la bolletta

CONSUMER - Redazione, 11-08-2017

Caldo record: come contrastarlo senza alzare la bolletta

Il caldo di questi ultimi giorni ha messo KO l’Italia, creando non pochi disagi alla vivibilità di città e spazi aperti e rendendo difficile anche la semplice vita...

Più competitività per l'agroalimentare a filiera corta con l'essiccatore solare

THINK TECH - Redazione, 11-08-2017

Più competitività per l'agroalimentare a filiera corta con l'essiccatore solare

Garantisce un’elevata sostenibilità ambientale, oltre che benefici per la filiera corta, e facilità di utilizzo. È l’essiccatore per prodotti agricoli realizzato con pannelli solari. Il dispositivo è stato...

D'estate a Milano il riciclo si impara giocando

SMART CITY - Redazione, 11-08-2017

D'estate a Milano il riciclo si impara giocando

Il riciclo può essere un gioco (divertente). A Milano il Municipio 4 con la collaborazione dell’onlus AmbienteAcqua promuove la rassegna eventi R-Estate che prevede una serie di laboratori...

Waid aderisce a Let's Do It! Mediterranean per un mare più pulito

CONSUMER - Redazione, 10-08-2017

Waid aderisce a Let's Do It! Mediterranean per un mare più pulito

Acquistare un paio di occhiali da sole per tenere pulite le coste del Mediterraneo. Il brand Waid ha deciso di supportare il progetto Let's Do It! Mediterranean, che...

Il peer to peer viaggia su due ruote

SMART CITY - Redazione, 10-08-2017

Il peer to peer viaggia su due ruote

Il bike sharing privato parla italiano. La start up SPINEBIKE, propone una vera evoluzione della mobilità sostenibile sul mercato italiano e spagnolo. L’innovazione è nel proporre  un...

Al via i lavori per il Sistema nazionale delle ciclovie turistiche

SMART CITY - Redazione, 09-08-2017

Al via i lavori per il Sistema nazionale delle ciclovie turistiche

Parte l’iter per la realizzazione di tre ciclovie turistiche – Garda, Magna Grecia e Sardegna – che si snoderanno per 2.370 km. Oggi il Ministro dei Trasporti, Graziano...

Sensoristica di movimento: a Roma risparmi del 30% sull'illuminazione pubblica

SMART CITY - Redazione, 09-08-2017

Sensoristica di movimento: a Roma risparmi del 30% sull'illuminazione pubblica

Continua la trasformazione smart di Roma. Dopo la firma del memorandum d'intesa tra Acea e Open Fiber per portare la banda ultra larga in alcune aree della Capitale...

Energie rinnovabili per produrre cibo: da oggi si può

THINK TECH - Redazione, 09-08-2017

Energie rinnovabili per produrre cibo: da oggi si può

Usare una fonte di energia rinnovabile per produrre cibo? Da oggi è possibile. Alcuni ricercatori finlandesi della  Lappeenranta University of Technology (LUT) e della...

Isole minori: produzione da FER sotto il 4%. Zanchini (Legambiente): “Serve una cabina di regia…

SMART CITY - Redazione, 08-08-2017

Isole minori: produzione da FER sotto il 4%. Zanchini (Legambiente): “Serve una cabina di regia nazionale”

L’energia consumata sulle isole minori è prodotta solo per il 4% da rinnovabili, mentre la media dell’Italia è del 35%. Le prestazioni delle isole sono deficitarie...

Consulta la versione precedente del sito di

Gruppo Italia Energia © 2013 | Via Valadier 39, Roma

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy