A+ A A-

HOW TO FORECAST ATMOSPHERIC POLLUTION AND HEALTH RISKS

Forecasting atmospheric pollution’s possible. It’s a technology tuned by ENEA that, as explains Gabriele Zanini, Agency’s manager of Models and technologies’ department for anthropic impacts and natural risks’ reduction, allows to elaborate pollution’s forecasts in the near time with a 4x4 squared Km local detail. Forecasts are comes out every hour daily for 3-5 days on areas wide as a small Italian municipality, a detail’s level nationwide never reached before. ENEA tuned it up to sustain Environment and Health’ Ministries and local governments’ air quality’s politics and actions.

“In particular, the system allows identifying before the pollution’s severe phenomenon’ rise and duration, potentially dangerous above all for vulnerable groups, like children, elderly and people afflicted by cardiac and respiratory diseases ”.

HOW CALCULATING POLLUTION HOUR BY HOUR

Pollution’s forecast takes place throw a sophisticated mathematic models’ chain that simulate pollutants’ atmospheric conditions and chemical transformations, until calculating concentrations on an hourly basis. Essential mathematical equations are developed by “CRESCO4” supercomputer: the most powerful ENEA’s calculating infrastructure.

Pollution and health: an unavoidable pair

Pollution’s monitoring is public health attention’ synonymous. That’s why ENEA realized an interactive database about atmospheric pollution’s effects on health, able to give information about mortality for age, sex and disease even a single district’s level.

“About lost life’ months – explains Carmela Marino, Technologies and Methodologies for man’s health safety ENEA’ division’s manager – our works observed that pollution reduces every Italian’s life of 10 months on average: 14 years for people living up north, 6,6 in the central and 5,7 down south and in the islands. But more elevated mortality’s data in the north should be read considering the wider data’s availability compared to the rest of Italy”.

Rubriche

A Milano nel 2018 il primo asilo ecosostenibile

ARCHITETTURA_2.0 - Redazione, 21-07-2017

A Milano nel 2018 il primo asilo ecosostenibile

Baby life sarà il primo asilo nido pubblico ed ecosostenibile di Milano. Il progetto è dello studio P’arc Nouveau, con il contributo delle aziende Euroambiente e Peverelli, vincitore...

Bosco verticale: la nuova meta del turismo sostenibile

ARCHITETTURA_2.0 - Redazione, 21-07-2017

Bosco verticale: la nuova meta del turismo sostenibile

I boschi verticali delle città industrializzate diventano le mete predilette dai turisti attenti all’ambiente. Sono i polmoni verdi della città, edifici ricoperti di arbusti e piante abitualmente collocati...

Una bici aspira smog

THINK TECH - Redazione, 20-07-2017

Una bici aspira smog

Una bicicletta in grado di assorbire l’aria inquinata e reimmetterla pulita in atmosfera nella zona circostante a quella in cui si muove il ciclista. E’ l’innovativo...

Logistica più sostenibile (anche) grazie all'eco-camionista

SMART CITY - Redazione, 19-07-2017

Logistica più sostenibile (anche) grazie all'eco-camionista

Quali caratteristiche distinguono l'eco-camionista? Una guida sicura e tranquilla e il rispetto delle distanze di sicurezza e dei limiti di velocità, in modo da evitare brusche frenate o...

Digitalizzazione e consumo "smart": il comparto degli elettrodomestici si muove verso l'economia circolare

CONSUMER - Ivonne Carpinelli, 19-07-2017

Digitalizzazione e consumo "smart": il comparto degli elettrodomestici si muove verso l'economia circolare

Una rinnovata primavera A viverla oggi il comparto dei produttori di piccoli e grandi elettrodomestici, tra i protagonisti del manifatturiero italiano. “Ceced Italia riunisce 103 aziende, circa il...

Gli europei vorrebbero case green... e anche la possibilità di investirci

CONSUMER - Redazione, 18-07-2017

Gli europei vorrebbero case green... e anche la possibilità di investirci

Cosa fareste se avesse modo di investire risorse economiche nella vostra abitazione? Il 37% degli italiani vorrebbe investire in soluzioni energetiche più sostenibili ed efficienti nelle proprie...

Una tazzina da caffè biodegradabile e commestibile: ecco l’invenzione di una start up che vuole…

CONSUMER - Redazione, 18-07-2017

Una tazzina da caffè biodegradabile e commestibile: ecco l’invenzione di una start up che vuole cambiare il mondo

Croccante, buonissima e 100% ecologica: la tazzina di wafer che salverà il pianeta

Cupffee è una tazzina da caffè rivoluzionaria, inventata da una giovane start...

T-Pod, il camion elettrico a guida autonoma

THINK TECH - Redazione, 18-07-2017

T-Pod, il camion elettrico a guida autonoma

Si chiama T-Pod ed è il camion 100% elettrico e a guida autonoma della start-up svedese Einride che ha realizzato già il primo prototipo del veicolo. L’azienda, come...

Bioedilizia, se la casa e lo stadio sono in legno

ARCHITETTURA_2.0 - Redazione, 17-07-2017

Bioedilizia, se la casa e lo stadio sono in legno

Le case di legno costituiscono un comparto ad alto potenziale nella lotta agli effetti del cambiamento climatico. Un trend che si inserisce in un quadro globale di...

Raccolta rifiuti, da AIM Ambiente 36 nuovi mezzi ecologici

SMART CITY - Redazione, 17-07-2017

Raccolta rifiuti, da AIM Ambiente 36 nuovi mezzi ecologici

36 nuovi mezzi per la raccolta dei rifiuti e la pulizia delle strade di cui 10 autocarri 100% elettrici Goupil con batterie di ultima...

Consulta la versione precedente del sito di

Gruppo Italia Energia © 2013 | Via Valadier 39, Roma

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy