A+ A A-

Sorgenia premiata da YouTube per il video della campagna con Bebe Vio

Tags: Sorgenia

Milano, 18 maggio 2017 – La campagna di Sorgenia con protagonista la campionessa paralimpica Bebe Vio si è aggiudicata il “YouTube Ads Leaderboard” di aprile, per aver raggiunto, in un solo mese dal lancio, oltre tre milioni di visualizzazioni.

Non conta quanto è difficile la sfida, conta l’energia che ci metti!” è il claim dell'adv che è risultato essere tra i più popolari nel mese. I parametri per determinare i vincitori sono oggettivi e si basano sul numero totale di visualizzazioni in Italia, la visibilità organica e la percentuale media di visualizzazioni. Gli spot hanno ottenuto un view through rate del 30%, ben al di sopra dei benchmark di riferimento.

La campagna racconta in modo sorprendente ed emozionante la possibilità di scegliere come usare la propria energia nelle sfide di ogni giorno. Per farlo l’agenzia creativa, RED Robiglio&Dematteis ha ideato tre soggetti che, attraverso scene di vita quotidiana della campionessa, coinvolgono lo spettatore.

“È motivo di grande soddisfazione e orgoglio per noi esserci aggiudicati il “YouTubeAds Leaderboard” con la nostra campagna – ha commentato
Simone Lo Nostro, Direttore Mercato & ICT di Sorgenia. Siamo un operatore piccolo rispetto ai colossi che, come noi, si sono aggiudicati questo prestigioso premio ma la nostra grande passione, lo spirito e il coinvolgimento che hanno animato il nostro team lungo tutto il percorso fatto per lanciare questo spot ci hanno sicuramente aiutato a competere con i grandi player del mondo dell’Adv. Peraltro mi risulta che sia la prima volta in Italia che un operatore del mondo dell’energia riesce ad aggiudicarsi un simile riconoscimento e la cosa, va da sé, ci rende ancora più fieri. Evidentemente la nostra straordinaria testimonial Bebe Vio, che continua a fare incetta di premi e allori in ogni contesto, ci ha trasmesso un po’ della sua forza e fame di vittoria. Questo riconoscimento, inoltre, rafforza la convinzione che la continua ricerca di un modo nuovo di comunicare e rapportarci con i clienti, privilegiando il valore dei messaggi e la qualità customer experience digitale, sia la strada giusta per essere protagonisti nel mercato di oggi e, soprattutto, di domani.”

https://www.youtube.com/watch?v=7O2kSzSjRrI

Rubriche

Ecco il primo cellulare senza batteria

THINK TECH - Redazione, 24-07-2017

Ecco il primo cellulare senza batteria

Un telefono cellulare che, per funzionare, non ha bisogno di nessuna batteria, e che permette di effettuare e ricevere chiamate consumando solo pochi microwatt di potenza assorbita dall’aria circostante...

A Milano nel 2018 il primo asilo ecosostenibile

ARCHITETTURA_2.0 - Redazione, 21-07-2017

A Milano nel 2018 il primo asilo ecosostenibile

Baby life sarà il primo asilo nido pubblico ed ecosostenibile di Milano. Il progetto è dello studio P’arc Nouveau, con il contributo delle aziende Euroambiente e Peverelli, vincitore...

Bosco verticale: la nuova meta del turismo sostenibile

ARCHITETTURA_2.0 - Redazione, 21-07-2017

Bosco verticale: la nuova meta del turismo sostenibile

I boschi verticali delle città industrializzate diventano le mete predilette dai turisti attenti all’ambiente. Sono i polmoni verdi della città, edifici ricoperti di arbusti e piante abitualmente collocati...

Una bici aspira smog

THINK TECH - Redazione, 20-07-2017

Una bici aspira smog

Una bicicletta in grado di assorbire l’aria inquinata e reimmetterla pulita in atmosfera nella zona circostante a quella in cui si muove il ciclista. E’ l’innovativo...

Logistica più sostenibile (anche) grazie all'eco-camionista

SMART CITY - Redazione, 19-07-2017

Logistica più sostenibile (anche) grazie all'eco-camionista

Quali caratteristiche distinguono l'eco-camionista? Una guida sicura e tranquilla e il rispetto delle distanze di sicurezza e dei limiti di velocità, in modo da evitare brusche frenate o...

Digitalizzazione e consumo "smart": il comparto degli elettrodomestici si muove verso l'economia circolare

CONSUMER - Ivonne Carpinelli, 19-07-2017

Digitalizzazione e consumo "smart": il comparto degli elettrodomestici si muove verso l'economia circolare

Una rinnovata primavera A viverla oggi il comparto dei produttori di piccoli e grandi elettrodomestici, tra i protagonisti del manifatturiero italiano. “Ceced Italia riunisce 103 aziende, circa il...

Gli europei vorrebbero case green... e anche la possibilità di investirci

CONSUMER - Redazione, 18-07-2017

Gli europei vorrebbero case green... e anche la possibilità di investirci

Cosa fareste se avesse modo di investire risorse economiche nella vostra abitazione? Il 37% degli italiani vorrebbe investire in soluzioni energetiche più sostenibili ed efficienti nelle proprie...

Una tazzina da caffè biodegradabile e commestibile: ecco l’invenzione di una start up che vuole…

CONSUMER - Redazione, 18-07-2017

Una tazzina da caffè biodegradabile e commestibile: ecco l’invenzione di una start up che vuole cambiare il mondo

Croccante, buonissima e 100% ecologica: la tazzina di wafer che salverà il pianeta

Cupffee è una tazzina da caffè rivoluzionaria, inventata da una giovane start...

T-Pod, il camion elettrico a guida autonoma

THINK TECH - Redazione, 18-07-2017

T-Pod, il camion elettrico a guida autonoma

Si chiama T-Pod ed è il camion 100% elettrico e a guida autonoma della start-up svedese Einride che ha realizzato già il primo prototipo del veicolo. L’azienda, come...

Bioedilizia, se la casa e lo stadio sono in legno

ARCHITETTURA_2.0 - Redazione, 17-07-2017

Bioedilizia, se la casa e lo stadio sono in legno

Le case di legno costituiscono un comparto ad alto potenziale nella lotta agli effetti del cambiamento climatico. Un trend che si inserisce in un quadro globale di...

Consulta la versione precedente del sito di

Gruppo Italia Energia © 2013 | Via Valadier 39, Roma

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy