A+ A A-

VARTA Storage premiers its new wall-mounted energy storage system: pulse

Tags: VARTA , STORAGE , pulse

May 11th, 2017 - VARTA Storage expands its product family of energy storage systems for private households with the addition of VARTA pulse. The small, compact energy storage system is available in two classes: 3.3 kilowatt hour (kWh) and 6.5 kWh. “Easy, affordable but of high quality – this is pulse. It’s perfect for all those who want to bundle the highest energy-density into the minimum space”, says Herbert Schein, CEO of VARTA AG.

The new release can be seen for the first time at the Intersolar exhibition in Munich from the 31st to the 2nd of May 2017 at the VARTA stand in hall B1, booth 210. In addition, the company is expanding its successful element line with VARTA element 12 and will rename the VARTA home and VARTA family as VARTA one L and VARTA one XL. “In doing so, we have adapted our product portfolio to the various needs of our customers”, Schein explains.

Through Plug & Play VARTA pulse is operational within 30 minutes and can be paired to all sources of green energy. With compact dimensions of 60 x 69 x 18.5 centimetres it even fits in the smallest space. VARTA pulse 3 with a capacity of 3.3 kWh only weights 45 kilograms. The larger VARTA pulse 6 has a capacity of 6.5 kWh and a weight of 65 kilograms. The successful VARTA element line with integrated power inverter and battery management system is now also available with a range-topping capacity of 13 kWh. The new VARTA element 12 makes it possible. The smaller element 3, 6 and 9 are still module-expandable with retrofit kits – depending on each individual customer’s needs.

VARTA one L and XL

VARTA home and VARTA family have been renamed as one L and one XL. Depending on what is needed, the battery capacity can be individually scaled in 0.5 kWh-steps from 2.8 kWh to 13.8 kWh. These energy storage systems, offering emergency power, are designed for the highest demands and thereby offer maximum flexibility.

Multi-stage safety concept

Safety, quality and reliability have the highest priority for VARTA Storage. Through intensive investment in research and development the long-standing company always strives to be one step ahead in regard to battery development knowhow. The multi-stage safety concept makes VARTA energy storage systems especially reliable. In the cell, in the cell pack, in the battery module and in the whole system different security mechanisms are in place. In total, 130 years of battery expertise cumulate in the product development of the energy storage systems.

Energy consumption at a glance


All VARTA energy storage systems can communicate with PV data loggers and smart grid or smart home applications. The name of this virtual system is VARTA Connect. In the online portal or with the VARTA Storage App customers can directly access up-to-date data of the system in clear graphics and statistics.

Rubriche

Ecco il primo cellulare senza batteria

THINK TECH - Redazione, 24-07-2017

Ecco il primo cellulare senza batteria

Un telefono cellulare che, per funzionare, non ha bisogno di nessuna batteria, e che permette di effettuare e ricevere chiamate consumando solo pochi microwatt di potenza assorbita dall’aria circostante...

A Milano nel 2018 il primo asilo ecosostenibile

ARCHITETTURA_2.0 - Redazione, 21-07-2017

A Milano nel 2018 il primo asilo ecosostenibile

Baby life sarà il primo asilo nido pubblico ed ecosostenibile di Milano. Il progetto è dello studio P’arc Nouveau, con il contributo delle aziende Euroambiente e Peverelli, vincitore...

Bosco verticale: la nuova meta del turismo sostenibile

ARCHITETTURA_2.0 - Redazione, 21-07-2017

Bosco verticale: la nuova meta del turismo sostenibile

I boschi verticali delle città industrializzate diventano le mete predilette dai turisti attenti all’ambiente. Sono i polmoni verdi della città, edifici ricoperti di arbusti e piante abitualmente collocati...

Una bici aspira smog

THINK TECH - Redazione, 20-07-2017

Una bici aspira smog

Una bicicletta in grado di assorbire l’aria inquinata e reimmetterla pulita in atmosfera nella zona circostante a quella in cui si muove il ciclista. E’ l’innovativo...

Logistica più sostenibile (anche) grazie all'eco-camionista

SMART CITY - Redazione, 19-07-2017

Logistica più sostenibile (anche) grazie all'eco-camionista

Quali caratteristiche distinguono l'eco-camionista? Una guida sicura e tranquilla e il rispetto delle distanze di sicurezza e dei limiti di velocità, in modo da evitare brusche frenate o...

Digitalizzazione e consumo "smart": il comparto degli elettrodomestici si muove verso l'economia circolare

CONSUMER - Ivonne Carpinelli, 19-07-2017

Digitalizzazione e consumo "smart": il comparto degli elettrodomestici si muove verso l'economia circolare

Una rinnovata primavera A viverla oggi il comparto dei produttori di piccoli e grandi elettrodomestici, tra i protagonisti del manifatturiero italiano. “Ceced Italia riunisce 103 aziende, circa il...

Gli europei vorrebbero case green... e anche la possibilità di investirci

CONSUMER - Redazione, 18-07-2017

Gli europei vorrebbero case green... e anche la possibilità di investirci

Cosa fareste se avesse modo di investire risorse economiche nella vostra abitazione? Il 37% degli italiani vorrebbe investire in soluzioni energetiche più sostenibili ed efficienti nelle proprie...

Una tazzina da caffè biodegradabile e commestibile: ecco l’invenzione di una start up che vuole…

CONSUMER - Redazione, 18-07-2017

Una tazzina da caffè biodegradabile e commestibile: ecco l’invenzione di una start up che vuole cambiare il mondo

Croccante, buonissima e 100% ecologica: la tazzina di wafer che salverà il pianeta

Cupffee è una tazzina da caffè rivoluzionaria, inventata da una giovane start...

T-Pod, il camion elettrico a guida autonoma

THINK TECH - Redazione, 18-07-2017

T-Pod, il camion elettrico a guida autonoma

Si chiama T-Pod ed è il camion 100% elettrico e a guida autonoma della start-up svedese Einride che ha realizzato già il primo prototipo del veicolo. L’azienda, come...

Bioedilizia, se la casa e lo stadio sono in legno

ARCHITETTURA_2.0 - Redazione, 17-07-2017

Bioedilizia, se la casa e lo stadio sono in legno

Le case di legno costituiscono un comparto ad alto potenziale nella lotta agli effetti del cambiamento climatico. Un trend che si inserisce in un quadro globale di...

Consulta la versione precedente del sito di

Gruppo Italia Energia © 2013 | Via Valadier 39, Roma

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy