A+ A A-

Deutsche Bank e SACE (Gruppo CDP) insieme per l’internazionalizzazione delle imprese italiane

Milano, 12 aprile 2017 – Deutsche Bank e SACE (Gruppo CDP) hanno finalizzato un’operazione del valore complessivo di circa 9 milioni di euro, destinati a sostenere l’espansione in Messico di Fimer, azienda di Vimercate specializzata nella progettazione, produzione e vendita di inverter modulari a elevatissima efficienza per impianti fotovoltaici di grandi dimensioni.

Nello specifico, SACE ha garantito due performance bond del valore complessivo di 4,3 milioni di dollari emessi da Deutsche Bank nell’interesse di Fimer per l’esecuzione delle forniture di centrali di conversione destinate a due impianti fotovoltaici in Messico.

Inoltre, Deutsche Bank ha fornito a Fimer un finanziamento di ulteriori 5 milioni di euro di liquidità per perfezionare le commesse.

“Con questo progetto consolidiamo la nostra posizione di leadership nei mercati latinoamericani per la fornitura di sistemi di conversione di energia elettrica per impianti fotovoltaici cliente – spiega Ambrogio Carzaniga, Amministratore Delegato di Fimer –. Siamo grati a SACE e Deutsche Bank per il sostegno finanziario garantito al progetto vinto grazie all’elevata specializzazione e innovazione dei nostri prodotti che hanno saputo rispondere al meglio alle esigenze tecniche e tecnologiche del cliente. Fimer investe costantemente in ricerca e sviluppo e da quest’anno è pienamente operativo il nostro nuovo stabilimento a Vimercate, aumentando la nostra capacità produttiva. Con questa strategia riteniamo di aver creato le condizioni per soddisfare un mercato in crescita a livello mondale come quello del fotovoltaico ed aver interpretato al meglio il concetto di internazionalizzazione del Made in Italy”.

“Siamo soddisfatti di continuare, insieme a SACE, nostro consolidato partner, ad affiancare le imprese del nostro Paese nei loro processi di crescita, non solo sul mercato domestico, ma anche all’estero – commenta Silvio Ruggiu, responsabile rete filiali di Deutsche Bank in Italia –. Pmi e internazionalizzazione sono per noi un binomio fondamentale per la sviluppo dell’Italia e per la valorizzazione delle sue eccellenze”.

“Con questa operazione, prosegue il nostro impegno al fianco di Deutsche Bank nel supporto ai progetti di internazionalizzazione delle imprese italiane che, come Fimer, crescono in mercati complessi ma ad elevato potenziale come quelli latinoamericani, in cui prevediamo buone prospettive di sviluppo per le tecnologie Made in Italy” – afferma Enrica Delgrosso, responsabile Nord-Ovest di SACE che, insieme a SIMEST, costituisce il Polo dell’export  e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP.

Il Gruppo FIMER con sede a Vimercate (MB) è presente a livello globale con sedi in Cile, Brasile, Messico, Algeria e Congo. Fondata nel 1942 per la produzione di macchine saldatrici, grazie all’esperienza maturata sugli inverter, ha successivamente esteso il suo business anche alla Climatizzazione (2003) ed Energie Rinnovabili (2008), oggi la business unit in maggior espansione con un portafoglio di 2.7 GW in costruzione e 1.8 GW di impianti installati dei quali gestisce, in maggioranza, anche le attività di Operation & Maintenance.

Rubriche

Mobilità elettrica, nel Comune di Milano 10 mila ricariche in un anno per Nissan e…

SMART CITY - Redazione, 23-05-2017

Mobilità elettrica, nel Comune di Milano 10 mila ricariche in un anno per Nissan e A2A

A2A, Nissan e Comune di Milano tirano le somme. Ad un anno dall’installazione delle 13 paline fast charge, progettate e fornite da Nissan per essere integrate nel sistema...

Elettricità dal metano grazie a batteri sintetici

THINK TECH - Redazione, 23-05-2017

Elettricità dal metano grazie a batteri sintetici

Riscrivere il dna dei batteri al computer per creare microorganismi sintetici non presenti in natura in grado di convertire il metano in elettricità. E’ quello che è...

Costruire dalle macerie, una scelta sostenibile

EFFICIENZA - Redazione, 23-05-2017

Costruire dalle macerie, una scelta sostenibile

Costruire e poi ricostruire, il vero cuore di una economia circolare è nel riuso dei materiali. Gli scarti e le rimanenze dei materiali da costruzione, difatti si identificano...

Una macchina che cattura la CO2 nell'aria

THINK TECH - Redazione, 22-05-2017

Una macchina che cattura la CO2 nell'aria

Catturare CO2 direttamente dall’aria, riutilizzandola senza generare ulteriori emissioni. E’ quello che riesce a fare, come si legge su sciencepost, la soluzione proposta dall’azienda di Zurigo Climeworks.

Come...

Parte da Napoli il Festival della sostenibilità

IL COMMENTO - Nunzio Ingiusto, Giornalista, Esperto ambientale, 22-05-2017

Parte da Napoli il Festival della sostenibilità

Chissà se dopo il su e giù per l’Italia davvero nessuno resterà indietro, come dice lo slogan. L’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) parte da Napoli, oggi...

Le Rinnovabili nelle regioni italiane, a che punto siamo?

IL COMMENTO - Immacolata Battaglino e Milly Supino, DLA Piper, 22-05-2017

Le Rinnovabili nelle regioni italiane, a che punto siamo?

L'attività normativa delle Regioni Italiane in materia di fonti rinnovabili è in costante evoluzione. Ma a che punto siamo? E quali sono i temi più cavillosi che la governance...

La fusione nucleare ha un cuore... italiano

THINK TECH - Agnese Cecchini, 19-05-2017

La fusione nucleare ha un cuore... italiano

E’ una D il cuore della fusione nucleare. Questa la forma del magnete presentato oggi a La Spezia messo a punto dall’Enea per il progetto ITER , il...

Carroponte, il festival green senza bottiglie di plastica

SMART CITY - Redazione, 19-05-2017

Carroponte, il festival green senza bottiglie di plastica

Torna il festival Carroponte 2017, evento che si tiene nella scenografica ex fabbrica di trasporti della omonima azienda del Comune di Sesto San Giovanni (MI), sarà sotto l’insegna...

Adiconsum: il prosumer al centro di una rivoluzione del settore energetico

CONSUMER - Redazione, 19-05-2017

Adiconsum: il prosumer al centro di una rivoluzione del settore energetico

E’ il prosumer - il consumatore che non si limita a consumare energia, ma è in grado anche autoprodurla dalle fer e di condividerla - la nuova figura...

Da Texas Instruments la nuova gamma di sensori a chip singolo a onde millimetriche

THINK TECH - Redazione, 18-05-2017

Da Texas Instruments la nuova gamma di sensori a chip singolo a onde millimetriche

Cinque soluzioni divise in due famiglie di sensori da 76 a 81 GHz, con una piattaforma di sviluppo end-to-end completa. Sono questi gli elementi inclusi nella nuova gamma...

Consulta la versione precedente del sito di

Gruppo Italia Energia © 2013 | Via Valadier 39, Roma

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy