A+ A A-

Prysmian segna un altro record mondiale per le reti Telecom

Tags: Prysmian , Telecom

Milano, 15 marzo 2017 - Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni, segna un altro primato mondiale nelle tecnologie per reti telecomunicazioni broadband con la realizzazione del cavo subacqueo con la più alta densità di fibre mai realizzato. Il cavo FlexTube®, contenente 1,728 fibre ottiche, è stato installato con successo dal provider australiano Superloop , per fornire connessione a banda larga tra le aree di Siu Sai Wan nell’isola di Hong Kong e il data centre del complesso industriale di Tseung Kwan O (TKO) sul continente. Il record precedente è stato conseguito nel 2014, quando Prysmian ha realizzato un cavo subacqueo FlexTube® con 720 fibre.

“Siamo molto orgogliosi di aver preso parte ad un progetto di tale portata, contribuendo ad innalzare gli standard tecnologici del settore e allo stesso tempo rispondendo appieno alle necessità del cliente” ha affermato Philippe Vanhille, Senior Vice President Telecom di Prysmian Group.

Frederick Persson, CEO di Prysmian Australia, aggiunge: “Abbiamo fatto un importante sforzo di coordinamento di risorse e processi per essere sicuri che le scadenze stringenti dei nostri clienti fossero rispettate. Consapevoli dell’impatto positivo di questo cavo per il loro business ad Hong Kong”.

Per completare il progetto Prysmian ha utilizzato la sua forza di produttore mondiale con un’efficace cooperazione tra le sue varie affiliate. Il nucleo del cavo FlexTube® da 1728 fibre è stata realizzato in Europa, nello stabilimento di Calais in Francia. È stato poi trasportato in aereo in Australia per applicare strati aggiuntivi di barriere anti-umidità e nastro di alluminio nello stabilimento di Dee Why, a Sydney. Per assicurarsi che il cavo possa sopportare al meglio la posa fino a 5 metri nel fondale marino di Hong Kong, è stata applicata un’armatura a doppia corona di fili d’acciaio. Una guaina finale è stata applicata nello stabilimento del gruppo di Liverpool, a ovest di Sidney. Il progetto è iniziato più di due anni fa con il primo disegno del cavo. Il processo di produzione è durato circa 6 mesi, consentendo il trasporto ad Hong Kong all’inizio di dicembre.

“Prysmian è stata in grado di produrre il più denso e compatto cavo sottomarino che sia mai stato realizzato grazie alla cooperazione tra gli stabilimenti del gruppo locali ed oltreoceano, congiunti ai nostri requisiti tecnici specifici,” afferma Matt Whitlock COO di Superloop. “Vedere il cavo fabbricato in Francia ed rilavorato in due differenti stabilimenti in Australia per poi essere trasportato in aereo a Hong Kong è stato fantastico. Prysmian ha dimostrato la sua abilità nel gestire le sfide ingegneristiche nella costruzione e installazione di cavi sottomarini, anche consegnando 15 tonnellate di cavo entro i tempi previsti“ aggiunge Whitlock.

“È stata una sfida anche logistica” continua Frederick Persson “trasportare con un aereo un cavo di 15 tonnellate è qualcosa che non era mai stato fatto prima. Ma abbiamo affrontato la sfida ed il cavo è stato consegnato al porto di TKO tre giorni prima della data prevista. È stato un grande successo per entrambi”.

Con questo progetto Prysmian riconferma il suo ruolo di produttore globale e grazie alle sue capacità internazionali è in grado di rispondere alle sempre più crescenti sfide dell’innovazione tecnologica.

Rubriche

EOLO SpA porta la banda ultralarga a Varese

SMART CITY - Redazione, 30-03-2017

EOLO SpA porta la banda ultralarga a Varese

Le opportunità offerte dal 5G? Una tra tutte, “quello fisso può portare la banda ultralarga nelle zone più “difficili” del nostro Paese”. Così Luca Spada CEO di EOLO...

Motori più efficienti: così le auto aiutano l'ambiente

THINK TECH - Redazione, 29-03-2017

Motori più efficienti: così le auto aiutano l'ambiente

Il calo dei consumi di carburante sorpassa con decisione il calo dei livelli del traffico tra il 2007 e il 2015. Come? Grazie all’adozione da parte delle case...

Accordo GF Biochemicals/American Process per la realizzazione di una bioraffineria

THINK TECH - Redazione, 27-03-2017

Accordo GF Biochemicals/American Process per la realizzazione di una bioraffineria

Una bioraffineria, situata negli Stati Uniti, che si pone come obiettivo quello di arrivare a una produzione annua tra le 50 e le 200 tonnellate di prodotto...

Nuova luce per il Duomo di Carpi

THINK TECH - Redazione, 27-03-2017

Nuova luce per il Duomo di Carpi

La ricostruzione post sisma nel centro Italia procede con dei momenti altamente significativi per le popolazioni interessate. Tra questi c’è sicuramente la riapertura del Duomo di Carpi (cattedrale...

Tutto sull’Ecobonus 2017 in due siti web

EFFICIENZA - Redazione, 24-03-2017

 Tutto sull’Ecobonus 2017 in due siti web

Per la trasmissione dei dati relativi agli interventi di efficienza energetica ammessi alla detrazione fiscale del 65% e conclusi dopo il 31 dicembre 2016, ma anche per risolvere...

Efficienza, fil rouge dagli Stati Uniti al Giappone

EFFICIENZA - Redazione, 24-03-2017

Efficienza, fil rouge dagli Stati Uniti al Giappone

L’efficienza è, come sappiamo, un tema trasversale che attraversa le nostre vite, a volte, senza nemmeno accorgercene. C’è efficienza nella produzione di energia, quando si cerca...

Comfort e benessere i driver per la domotica in Italia, lo studio di HomeServe Italia

CONSUMER - Redazione, 24-03-2017

Comfort e benessere i driver per la domotica in Italia, lo studio di HomeServe Italia

Abitazioni come hub di connettività. Così il 93% dei consumatori vede il proprio futuro negli impianti domestici  domotici. Dati di mercato indicano come nel 2016 le soluzioni IoT...

Con #earthday2017 torna il #villaggioperlaterra

SMART CITY - Redazione, 23-03-2017

Con #earthday2017 torna il #villaggioperlaterra

La condivisione di conoscenze va di pari passo al divertimento al Villaggio della Terra, l’appuntamento della Capitale dedicato alla tutela del Pianeta e promosso in occasione di Earth...

Autoconsumo domestico: quanto si risparmia? Un caso pratico

CONSUMER - Roberto Gerbo, 23-03-2017

Autoconsumo domestico: quanto si risparmia? Un caso pratico

Cosa accade in una casa quando si inserisce una risorsa energetica fotovoltaica? E sopratutto quanto variano i consumi e i costi di questa abitazione. Roberto Gerbo, EGE ed...

“Domus Check”, Engie per l’uso razionale dell’energia

ARCHITETTURA_2.0 - Redazione, 20-03-2017

“Domus Check”, Engie per l’uso razionale dell’energia

“La liberalizzazione del mercato elettrico spinge verso una trasformazione del bene energia, da semplice kWh a bene complesso, che include diverse componenti di servizio, come quelle legate...

Consulta la versione precedente del sito di

Gruppo Italia Energia © 2013 | Via Valadier 39, Roma

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy