A+ A A-

Liquigas: il GNL al servizio della sostenibilità aziendale di Ferrero Mangimi

Milano, 9 marzo 2016 - Liquigas, società leader in Italia nella distribuzione di GPL e GNL per uso domestico, commerciale e industriale, presenta la soluzione energetica alimentata a GNL realizzata per Ferrero Mangimi, azienda leader in prodotti zootecnici di qualità. L’intervento sarà illustrato nell’ambito dell’incontro Aziende da Latte, convegno dedicato all’innovazione tecnologica del settore della zootecnia in programma il 10 marzo a Rezzato (BS).

Liquigas ha messo a punto per lo stabilimento di Fossano (CN) di Ferrero Mangimi un impianto a GNL per l’alimentazione dei processi produttivi dell’azienda, caratterizzati da un alto fabbisogno di energia elettrica e di vapore, pari a circa 6,5 milioni di Kwh annui. L’impianto alimenta due evaporatori con una capacità di 300 metri cubi/ora ciascuno e contribuisce in maniera importante al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità energetica dell’azienda in termini di riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera. La soluzione adottata è inoltre estremamente efficiente dal punto di vista degli approvvigionamenti e ha consentito di ridurre notevolmente il numero di viaggi di autocisterna necessari per l’approvvigionamento degli impianti a uno ogni due settimane.

IL GNL rappresenta, infatti, una scelta altamente sostenibile a livello ambientale per tutte le aziende che si trovano al di fuori della rete del metano: oltre ad essere efficiente, in quanto caratterizzata da un potere calorifico elevato, questa fonte è caratterizzata da emissioni inquinanti estremamente limitate.

“La soluzione realizzata per Ferrero Mangimi rappresenta un esempio di come tutte le aziende zootecniche non servite dalla rete del metano possono rendere le proprie attività produttive meno impattanti sull’ambiente, un elemento ormai imprescindibile per molte aziende che operano nel settore” sottolinea Andrea Arzà,Amministratore Delegato di Liquigas. “Se paragoniamo alcuni combustibili fossili come il gasolio e BTZ, le emissioni di PM10 si riducono rispettivamente del 94,4% e il 97%. Il GNL inoltre, non comporta il rischio di inquinamento di sottosuolo e falde acquifere, rappresentando quindi la scelta migliore per la tutela del territorio in cui le imprese attive in ambito rurale operano”.

“L’attenzione all’ambiente è un valore aggiunto fondamentale per la nostra realtà: appartenendo a filiere produttive al top qualitativo del Made in Italy, poniamo grande attenzione all’uso delle risorse idriche, all’energia e allo smaltimento dei rifiuti. Siamo molto soddisfatti di aver convertito i nostri impianti a GNL, una fonte che ci permette di ridurre drasticamente le emissioni in atmosfera e perseguire quindi in maniera concreta le nostre politiche di sostenibilità” conclude Piero Bighignoli, Amministratore Delegato di Ferrero Mangimi.

Rubriche

Parte da Napoli il Festival della sostenibilità

IL COMMENTO - Nunzio Ingiusto, Giornalista, Esperto ambientale, 22-05-2017

Parte da Napoli il Festival della sostenibilità

Chissà se dopo il su e giù per l’Italia davvero nessuno resterà indietro, come dice lo slogan. L’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) parte da Napoli, oggi...

Le Rinnovabili nelle regioni italiane, a che punto siamo?

IL COMMENTO - Immacolata Battaglino e Milly Supino, DLA Piper, 22-05-2017

Le Rinnovabili nelle regioni italiane, a che punto siamo?

L'attività normativa delle Regioni Italiane in materia di fonti rinnovabili è in costante evoluzione. Ma a che punto siamo? E quali sono i temi più cavillosi che la governance...

La fusione nucleare ha un cuore... italiano

THINK TECH - Agnese Cecchini, 19-05-2017

La fusione nucleare ha un cuore... italiano

E’ una D il cuore della fusione nucleare. Questa la forma del magnete presentato oggi a La Spezia messo a punto dall’Enea per il progetto ITER , il...

Carroponte, il festival green senza bottiglie di plastica

SMART CITY - Redazione, 19-05-2017

Carroponte, il festival green senza bottiglie di plastica

Torna il festival Carroponte 2017, evento che si tiene nella scenografica ex fabbrica di trasporti della omonima azienda del Comune di Sesto San Giovanni (MI), sarà sotto l’insegna...

Adiconsum: il prosumer al centro di una rivoluzione del settore energetico

CONSUMER - Redazione, 19-05-2017

Adiconsum: il prosumer al centro di una rivoluzione del settore energetico

E’ il prosumer - il consumatore che non si limita a consumare energia, ma è in grado anche autoprodurla dalle fer e di condividerla - la nuova figura...

Da Texas Instruments la nuova gamma di sensori a chip singolo a onde millimetriche

THINK TECH - Redazione, 18-05-2017

Da Texas Instruments la nuova gamma di sensori a chip singolo a onde millimetriche

Cinque soluzioni divise in due famiglie di sensori da 76 a 81 GHz, con una piattaforma di sviluppo end-to-end completa. Sono questi gli elementi inclusi nella nuova gamma...

Gli italiani popolo fedele... al gestore

CONSUMER - Redazione, 18-05-2017

Gli italiani popolo fedele... al gestore

Gli italiani si interessano sempre meno a cambiare il proprio contratti in bolletta. Una scelta che sembra tutta in controtendenza rispetto le discussioni in essere sul futuro del mercato...

Lo storage italiano in mostra a Monaco

THINK TECH - Redazione, 17-05-2017

Lo storage italiano in mostra a Monaco

Una superficie di 560 celle cilindriche agli ioni di litio per 4,3 kWh di energia, una potenza massima di 9 kW e 53 kg di peso. Sono i...

L'evento a Bari sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile

SMART CITY - Redazione, 17-05-2017

L'evento a Bari sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile

Un importante alleato per rendere le città a misura di cittadino è il comparto della mobilità urbana, che deve essere in grado di rispondere, da un lato, alle...

Dall'ENEA un laser per rilevare sostanze tossiche nei cibi

THINK TECH - Redazione, 17-05-2017

Dall'ENEA un laser per rilevare sostanze tossiche nei cibi

 

Contrastare le frodi alimentari intercettando la presenza di sostanze tossiche come l’istamina nel pesce o l’adulterazione del latte in polvere con composti utilizzati generalmente...

Consulta la versione precedente del sito di

Gruppo Italia Energia © 2013 | Via Valadier 39, Roma

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy