A+ A A-

Immatricolazioni auto, a marzo in Europa +11,2%

Un marzo che ha visto nei Paesi europei un aumento delle immatricolazioni auto dell’11,2%, pari a 1.891.583 unità. E’ il quadro emerso dai dati dell’European Automobile Manufacturers Association che lega il trend al fatto che Pasqua quest’anno sia caduta in aprile.  

Risultati positivi in tutti i mercati 

Se si considera il dato in termini di volumi siamo di fronte a un marzo da record in cui tutti i cinque grandi mercati europei hanno registrato risultati positivi. In particolare il nostro Paese si è attestato a un + 18,2%, mentre Spagna e Germania rispettivamente a al +12,6% e al 11,4%. Per il Regno Unito, invece, la crescita è del +8,4%, mentre per la Francia del 7%. 

Il trimestre gennaio-marzo 2017 

Per quanto riguarda, invece, il primo trimestre del 2017 la crescita delle immatricolazioni ha raggiunto  un +8,4% con un totale di 4.141.269 unità.  Anche in questo caso se si analizzano le performance dei singoli Paesi l’Italia è in testa con un +11,9% seguita da Spagna +7.9%, Germania +6.7%, Regno Unito +6.2% e Francia +4.8%

 

 

A dare l’input alle vendite di auto in UE in un contesto che si caratterizza per per tassi di crescita decisamente superiori agli incrementi del prodotto interno lordo sono, secondo il Centro Studi Promotor (struttura di ricerca specializzata sul mercato dell’automobile) principalmente due elementi. Per prima cosa, sottolinea l’ente in una nota, c’è “un forte contingente di domanda di sostituzione arretrata nei Paesi della fascia meridionale della zona euro. Questa situazione, in presenza di una congiuntura non particolarmente espansiva, ma comunque non negativa, sta determinando forti recuperi, non solo in Italia, ma anche in Spagna e persino in Grecia”.   A ciò si aggiunge il fatto che “sui mercati che hanno già da tempo recuperato il calo di vendite determinato dalla crisi del 2008, una forte spinta alla sostituzione del parco circolante viene dalla formidabile innovazione che sta investendo l’intero settore dell’auto. In vista e in preparazione del lancio delle auto a guida autonoma previsto per i prossimi anni ‘20, i costruttori di auto stanno infatti lanciando modelli con contenuti tecnologici in grado di esercitare una fortissima attrattiva sugli automobilisti e di accelerare quindi il normale processo di sostituzione del parco esistente

Rubriche

Parte da Napoli il Festival della sostenibilità

IL COMMENTO - Nunzio Ingiusto, Giornalista, Esperto ambientale, 22-05-2017

Parte da Napoli il Festival della sostenibilità

Chissà se dopo il su e giù per l’Italia davvero nessuno resterà indietro, come dice lo slogan. L’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) parte da Napoli, oggi...

Le Rinnovabili nelle regioni italiane, a che punto siamo?

IL COMMENTO - Immacolata Battaglino e Milly Supino, DLA Piper, 22-05-2017

Le Rinnovabili nelle regioni italiane, a che punto siamo?

L'attività normativa delle Regioni Italiane in materia di fonti rinnovabili è in costante evoluzione. Ma a che punto siamo? E quali sono i temi più cavillosi che la governance...

La fusione nucleare ha un cuore... italiano

THINK TECH - Agnese Cecchini, 19-05-2017

La fusione nucleare ha un cuore... italiano

E’ una D il cuore della fusione nucleare. Questa la forma del magnete presentato oggi a La Spezia messo a punto dall’Enea per il progetto ITER , il...

Carroponte, il festival green senza bottiglie di plastica

SMART CITY - Redazione, 19-05-2017

Carroponte, il festival green senza bottiglie di plastica

Torna il festival Carroponte 2017, evento che si tiene nella scenografica ex fabbrica di trasporti della omonima azienda del Comune di Sesto San Giovanni (MI), sarà sotto l’insegna...

Adiconsum: il prosumer al centro di una rivoluzione del settore energetico

CONSUMER - Redazione, 19-05-2017

Adiconsum: il prosumer al centro di una rivoluzione del settore energetico

E’ il prosumer - il consumatore che non si limita a consumare energia, ma è in grado anche autoprodurla dalle fer e di condividerla - la nuova figura...

Da Texas Instruments la nuova gamma di sensori a chip singolo a onde millimetriche

THINK TECH - Redazione, 18-05-2017

Da Texas Instruments la nuova gamma di sensori a chip singolo a onde millimetriche

Cinque soluzioni divise in due famiglie di sensori da 76 a 81 GHz, con una piattaforma di sviluppo end-to-end completa. Sono questi gli elementi inclusi nella nuova gamma...

Gli italiani popolo fedele... al gestore

CONSUMER - Redazione, 18-05-2017

Gli italiani popolo fedele... al gestore

Gli italiani si interessano sempre meno a cambiare il proprio contratti in bolletta. Una scelta che sembra tutta in controtendenza rispetto le discussioni in essere sul futuro del mercato...

Lo storage italiano in mostra a Monaco

THINK TECH - Redazione, 17-05-2017

Lo storage italiano in mostra a Monaco

Una superficie di 560 celle cilindriche agli ioni di litio per 4,3 kWh di energia, una potenza massima di 9 kW e 53 kg di peso. Sono i...

L'evento a Bari sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile

SMART CITY - Redazione, 17-05-2017

L'evento a Bari sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile

Un importante alleato per rendere le città a misura di cittadino è il comparto della mobilità urbana, che deve essere in grado di rispondere, da un lato, alle...

Dall'ENEA un laser per rilevare sostanze tossiche nei cibi

THINK TECH - Redazione, 17-05-2017

Dall'ENEA un laser per rilevare sostanze tossiche nei cibi

 

Contrastare le frodi alimentari intercettando la presenza di sostanze tossiche come l’istamina nel pesce o l’adulterazione del latte in polvere con composti utilizzati generalmente...

Consulta la versione precedente del sito di

Gruppo Italia Energia © 2013 | Via Valadier 39, Roma

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy